il primo dopo il lockdown

Superenalotto, a Sassari centrato un 6 da 59 milioni

Il jackpot mancava dal 28 gennaio del 2020. È stato realizzato con una schedina da 3 euro

default onloading pic
(AFP)

Il jackpot mancava dal 28 gennaio del 2020. È stato realizzato con una schedina da 3 euro


1' di lettura

È stato centrato a Sassari il secondo 6 del 2020, il primo dopo il lockdown, che vale 59.472.355,48 euro. Il jackpot è stato realizzato nella tabaccheria di via Luna e Sole con una schedina da 3 euro. La sestina vincente è stata: 16, 24, 29, 53, 73, 88 Jolly 62 - Superstar 50.

Con la vincita a Sassari sono 124 i 6 realizzati dalla nascita del SuperEnalotto. Il jackpot mancava dal 28 gennaio 2020 quando è stato vinto ad Arcola, in provincia di La Spezia, un montepremi da 67,2 milioni di euro, il 14/mo montepremi più alto nella storia del SuperEnalotto.

Lotto e Superenalotto erano stati sospesi lo scorso 21 marzo a causa del lockdown, durante il quale sono rimaste chiuse anche le sale bingo e le sale scommesse. Il 4 maggio l’Agenzia delle Entrate ha fatto ripartire quel gioco d’azzardo che, fa sapere lo Stato, regala ogni anno 14,2 miliardi di entrate fiscali.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti