Pd

Suppletive, Letta accetta la candidatura a Siena

«C’è una missione nazionale: dobbiamo vincere per dare un messaggio forte alla Toscana e al Paese», dice l’ex premier

di Nicola Barone

(LaPresse)

2' di lettura

Enrico Letta ha accettato la proposta di candidatura alle elezioni suppletive della Camera nel collegio uninominale Toscana 12. Lo rende noto, al termine della direzione di questa sera, il Pd di Siena.

«Sono felice del vostro affetto e onorato per la vostra richiesta - ha detto Letta in collegamento con la direzione senese -. La voglio fare sul serio questa campagna elettorale», «c’è una missione nazionale: dobbiamo vincere per dare un messaggio forte alla Toscana e al Paese e per avere un segretario in Parlamento dove i nostri gruppi parlamentari sono usciti falcidiati dal disastro delle elezioni del 2018 e dalle fughe successive».

Loading...

Pd locale: un’opportunità per il territorio

«Eravamo e siamo fermamente convinti che la candidatura del nostro segretario nazionale, oltre ad essere un elemento di prestigio per il nostro territorio, sia una opportunità per rappresentare a livello nazionale le numerose istanze territoriali che ci riguardano, dall’annoso tema infrastrutturale alla tutela e sviluppo delle attività produttive e commerciali e dei posti di lavoro ad esse collegati» commenta Andrea Valenti, segretario provinciale dem. «Ribadiamo anche il fatto che, oltre ad essere una comunità politica territoriale, il Pd di Siena si sente e tiene ad essere parte della comunità politica nazionale, e proprio per questo siamo fermamente convinti che il segretario nazionale del nostro Partito debba necessariamente essere in Parlamento». Quella di Letta, continua Valenti, «sarà la candidatura che porteremo alle altre forze politiche del centrosinistra, al mondo civico, alle associazioni di categoria, ai sindacati e alle forze sociali, per costruire insieme un patto di sviluppo per il nostro territorio». Respinta l’accusa di un nome calato dall’alto. «Stavolta non è così, e noi lo rivendicheremo con fierezza. Questa candidatura è stata ed è fortemente voluto da questo territorio e sancita con un voto unanime».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti