SPORT UTILITY

Suv a metano, arriva Seat Arona 1.0 Tgi

di Simonluca Pini


default onloading pic

2' di lettura

La Seat Arona 1.0 Tgi inaugura il segmento dei suv a metano compatti. Già ordinabile in concessionaria in abbinamento a tutti gli allestimenti in gamma da Reference a Fr, è spinta dalla motorizzazione 1.0 Tgi da 90 cavalli e 160 Nm di coppia massima. Dotata di tre bombole posizionate sotto il pianale nel parte posteriore, grazie ad una capienza totale di di 13.8 chilogrammi la Seat Arona percorre 400 chilometri con poco meno di 14 euro.

Seat Arona a metano, omologazione monofuel
Nello specifico, la Arona TGI include tre bombole con una capienza totale pari a 13,8 kg situat
e sotto uno specifico vano nel posteriore della vettura, un apposito bocchettone per il rifornimento accanto a quello per la benzina, tubi di scarico in acciaio inossidabile e un regolatore elettronico della pressione che gestisce efficientemente la distribuzione del gas all'interno del propulsore TGI. I 400 km di autonomia hanno consentito al nuovo modello di ottenere un'omologazione monofuel a gas, con importanti agevolazioni fiscali per il cliente in termini di tassa di proprietà (nello specifico, una riduzione del bollo auto pari al 75%, con ulteriori incentivi su base regionale e un'esenzione totale in alcune Regioni). Il serbatoio della benzina, che entra in funzione automaticamente in caso di totale mancanza di autonomia del gas metano (oltre che in fase di avviamento del motore in presenza di temperature estremamente rigide), ha una capacità di 9 litri, garantendo un'autonomia ulteriore pari a 160 km, per un totale di 560 km.

Seat Arona metano, prezzo da 18.800 euro
La nuova Seat Arona 1.0 Tgi a metano è commercializzata a partire da 18.800 euro per la versione Reference, 20.800 euro inclusa per la Style e 23.000 euro inclusa per le versioni top di gamma Xcellence ed FR.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...