Moto

Suzuki Katana my2022, a Eicma 2021 debutta la nuova serie ecresce la potenza

La versione 2022 della Suzuki Katana, presentata a Eicma, è aggiornata nel motore, ora Euro 5, ma anche più potente, e vanta una dotazione tecnologica ancor più ricca e nuove colorazioni

di Gianluigi Guiotto

1' di lettura

Svelata allo stand Eicma di Milano, la Suzuki Katana approda al 2022 con una gamma colori completamente rivista, ma soprattutto con numerosi aggiornamenti, sia meccanici sia nella dotazione. Il motore, ora omologato Euro 5, vede la potenza massima salire a 152 cv (due in più), con un'erogazione più corposa e regolare. L'adozione di un comando elettronico dell'acceleratore (ride-by-wire) offre maggior feeling al pilota, che ha anche nuovi dispositivi a disposizione: il selettore delle tre modalità di guida Sdms e il sistema “Aprisereno”, come chiamano in Suzuki il traction control Stcs a cinque livelli e disattivabile. Nel reparto trasmissione la Katana sfoggia il sistema “Cambiarapido”, che permette di passare alla marcia superiore o a quella inferiore senza usare la frizione, che a sua volta riceve ora anche l’antisaltellamento, che evita i bloccaggi della ruota posteriore nelle scalate più dure, e una leva meno dura da tirare. Gli ingegneri di Hamamatsu hanno invece scelto di non stravolgere la ciclistica, che resta confermata nel suo riuscito bilanciamento. Già a listino, la Suzuki Katana my2022 è in vendita a circa 14mila euro.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti