AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca che sfrutta l'esperienza e la competenza specifica dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni al servizio dei lettori. Può includere previsioni di possibili evoluzioni di eventi sulla base dell'esperienza.Scopri di piùborsa & banche

Svolta Intesa-Ubi sblocca risiko banche, a Piazza Affari corrono Banco Bpm e Mps

Le ultime notizie sull'operazione Intesa-Ubi fa accelerare in Borsa le possibili protagoniste di nuove aggregazioni

di Andrea Fontana

default onloading pic

Le ultime notizie sull'operazione Intesa-Ubi fa accelerare in Borsa le possibili protagoniste di nuove aggregazioni


1' di lettura

La svolta nell'operazione Intesa Sanpaolo-Ubi Banca, dopo il rialzo dell'offerta e il sì arrivato da alcuni soci di peso della banca lombarda oggetto della proposta, sblocca il risiko dei bancari e fa accelerare in Borsa le possibili protagoniste di nuove aggregazioni: le azioni Banco Bpm, dopo una partenza brillante, hanno accelerato arrivando a guadagnare oltre 7 punti, entrando anche temporaneamente in asta di volatilità, mentre Monte dei Paschi di Siena - che nei giorni scorsi ha scelto Mediobanca come advisor per valutare le prossime scelte strategiche, sale più del 6%.

Secondo quanto riportato nel week end da Il Messaggero, Unicredit, per quanto il ceo Mustier continui a dichiarare di non guardare ad acquisizioni, potrebbe tornare a concentrarsi su un rafforzamento nel mercato domestico: dei primi colloqui sarebbero avvenuti nelle scorse settimane con i vertici di Banco Bpm. Ma le ipotesi di consolidamento nel settore del credito potrebbero coinvolgere, intorno a Banco Bpm, la Popolare dell'Emilia Romagna e, appunto Mps, alla luce della volontà, confermata di recente dal ministro del Tesoro Gualtieri, di rispettare i programmi per una uscita dello Stato dal capitale nel 2021.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti