AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca che sfrutta l'esperienza e la competenza specifica dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni al servizio dei lettori. Può includere previsioni di possibili evoluzioni di eventi sulla base dell'esperienza.Scopri di piùBorsa

Swatch svetta a Zurigo con il ritorno all'utile nel primo semestre

L'allentamento delle restrizioni anti-Covid e la ripresa del turismo in molte regioni forniranno una spinta ulteriore alle vendite

di Chiara Di Cristofaro

(Reuters)

1' di lettura

Swatch è in netto rialzo alla Borsa di Zurigo, dopo il ritorno all'utile del primo semestre dell'anno e le attese di una forte ripresa nella seconda parte del 2021, con le vendite stimate oltre i livelli del 2019. I titoli del gruppo svizzero di orologi sono in testa all'indice di riferimento Smi, che è in calo in linea con il resto d'Europa.

Nella serata di lunedì Swatch ha detto di aver registrato utili netti nel primo semestre di 270 milioni di franchi, rispetto a una perdita di 308 milioni un anno prima, mentre le vendite sono balzate del 54,4% (a cambi costanti del 54,6%) a 3,393 miliardi di franchi. L'utile operativo ammonta a 402 milioni di franchi, che si confronta con la perdita operativa di 327 milioni di un anno prima.

Loading...

«Sulla base della significativa accelerazione dell'aumento delle vendite nel secondo trimestre e in particolare nel mese di giugno - ha detto la società - il gruppo prevede un ulteriore forte crescita nella seconda parte dell'anno, in valuta locale, con le vendite che sono attese superare i livelli del 2019. L'allentamento delle restrizioni anti-Covid annunciato nei Paesi europei e asiatici, così come la ripresa del turismo in molte regioni fornirà una spinta ulteriore alle vendite».

(Il Sole 24 ore Radiocor)

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti