il sondaggio

Swg: accelerano Pd e Renzi, in frenata Lega e M5S

Frenano il M5S e la Lega di Matteo Salvini, che resta comunque saldamente in testa. Accelerano Pd e Renzi. Sono i risultati del sondaggio Swg, condotto dal 2 al 7 ottobre su un campione di 1.500 maggiorenni

di Nicoletta Cottone


Swg: in crescita Pd e Renzi, frenano M5S e Lega

2' di lettura

Frenano il M5S e la Lega di Matteo Salvini, che resta comunque saldamente in testa. Accelerano Pd e Renzi. Sono i risultati del sondaggio Swg, condotto dal 2 al 7 ottobre su un campione di 1.500 maggiorenni. A loro è stato chiesto: «Se dovesse votare oggi alle elezioni politiche a quale partito darebbe il suo voto?».

GUARDA IL VIDEO - Swg: in crescita Pd e Renzi, frenano M5S e Lega

Scende di mezzo punto la Lega
La Lega lascia sul campo mezzo punto, scendendo dal 32,8% della scorsa settimana al 32,3%. Il partito di Matteo salvini resta comunque in testa alla classifica delle intenzioni di voto stilata da Swg, anche se in perdita di due punti rispetto al risultato del 34,3% incassato alle Europee 2019.

In sorpasso il Pd
Il Pd sorpassa il M5s e torna secondo. Questa settimana è in crescita di 0,6 punti il partito di Nicola Zingaretti, che risale dal 19,4% della scorsa settimana al 20 per cento. Alle Europee il Pd aveva incassato il 22,7 per cento.

Calo di un punto del M5S
Scende al terzo posto e cala di 1,1 punti il M5S. In discesa al 18,5%, mentre la scorsa settimana era al 19,6%. Comunque in ripresa rispetto al deludente risultato delle Europee , quando era al 17,1 per cento.

Lieve calo per Fdi
Cala lievemente Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni. Questa settimana è al 7,1%, contro il 7,3% della scorsa settimana. Alle europee 2019 erano al 6,5 per cento.

Recupera Italia viva di Renzi
In recupero Italia viva, la neoformazione di Matteo Renzi, questa settimana al 5,6%. La scorsa settimana era al 4,9%.

Stabile Forza Italia
Stabile al 5% Forza Italia di Silvio Berlusconi. Alle Europee aveva incassato l’8,8 per cento.

Salgono i Verdi e + Europa
Salgono i Verdi al 2,3%, risultato conseguito alle Europee 2019. La scorsa settimana erano al 2 per cento. Il partito di Emma Bonino, + Europa, sale all’1,8%, guadagnando lo 0,2% rispetto alla scorsa settimana, quando aveva incassato l’1,6%. Alle Europee era al 3,1 per cento. La Sinistra cede lo 0,1% passando all’1,8%. Alle Europee era all’1,7 per cento. Il partito di Giovanni Toti - Cambiamo! - è all’1,6%. La scosa settimana era all’1,7 per cento. Articolo 1 è all’1,5%, gli altri sono al 2,5 per cento.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...