SONDAGGIO

Swg: avanza il centrodestra, in calo Pd e M5S

In lieve ascesa anche Italia viva di Matteo Renzi, sull’onda della Leopolda. Sono i risultati del sondaggio Swg condotto dal 16 al 21 ottobre, chiedendo agli elettori a quali partiti darebbero il voto se si dovesse votare per le politiche

di Nicoletta Cottone


Swg: cresce il centrodestra, frenano Pd e M5s

2' di lettura

In crescita tutti i partiti del centrodestra che hanno partecipato alla manifestazione di piazza San Giovanni. In calo i due principali gruppi di governo, Pd e M5s. In lieve ascesa anche Italia viva di Matteo Renzi, sull’onda della Leopolda. Sono i risultati del sondaggio Swg condotto dal 16 al 21 ottobre, chiedendo agli elettori a quali partiti darebbero il voto se si dovesse votare per le politiche.

GUARDA IL VIDEO - Swg: cresce il centrodestra, frenano Pd e M5s

Saldamente in testa Salvini
Guida la classifica con il 34% la Lega di Matteo Salvini, saldamente in testa da settimane. Ha guadagnato lo 0,8% rispetto alla scorsa settimana, quando si era fermata al 33,2 per cento. Quasi in linea con l’esplosivo risultato delle Europee, quando le urne avevano consegnato a Salvini il 34,3% dei consensi.

In calo Pd e M5S, in aumento Renzi
Settimana no per i due grandi partiti di governo. Perde lo 0,6% il Pd di Nicola Zingaretti, che passa dal 19,4% della scorsa settimana al 18,8% di questa. Indietro rispetto al 22,7% incassato alle ultime Europee. In discesa anche il M5S al 17,8%, che perde colpi rispetto al 18,6% incassato nella precedente rilevazione del 14 ottobre. In aumento comunque rispetto al deludente risultato delle Europee, quando si era fermato al 17,1 per cento. Conferma il sorpasso di Forza Italia la neo formazione politica di Matteo Renzi, Italia viva. La rilevazione del 21 ottobre gli assegna il 5,6%, contro il 5,3% della settimana precedente.

Svetta Fdi, in aumento anche Berlusconi
La manifestazione di piazza San Giovanni ha portato frutti non solo a Salvini, ma anche a Giorgia Meloni e a Silvio Berlusconi. Fratelli d’italia sale all’8,4%, dal 7,6% della scorsa settimana. In netto aumento rispetto al risultato delle Europee, quando aveva incassato il 6,5 per cento. In recupero anche Forza Italia al 5,5% contro il 5,1% della settimana precedente. In calo rispetto al risultato delle Europee quando aveva incassato l’8,8 per cento.

Lieve calo per Toti e Sinistra italiana-Articolo uno
Perdono lo 0,3% Sinistra italiana-Articolo uno (al 2,8% contro il 3,1% della precedente rilevazione) e Giovanni Toti (all’1,3% contro l’1,6% della scorsa settimana). In lievissimo calo anche +Europa di Emma Bonino (all’1,8% contro l’1,9% della scorsa settimana). Stabili i Verdi di Angelo Bonelli all’1,9 per cento. In lieve calo le liste sotto l’1%: sono al 2,1% contro il 2,3% della scorsa settimana.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...