Il sondaggio settimanale

Swg: crescono Lega, Forza Italia e Azione, frena il Pd

Lieve arretramento di Fdi (-0,1%), che resta al terzo posto, lievemente sopra il M5S

di Nicoletta Cottone

Swg: in testa Salvini, in ascesa Forza Italia e Azione

I punti chiave

  • Lega in recupero, Pd e Fdi in calo
  • In crescita Forza Italia e Azione
  • Verdi in aumento

2' di lettura

Risale la Lega, guadagnano Forza Italia di Silvio Berlusconi e Azione di Carlo Calenda. In calo il Pd e i Verdi. Sono i risultati del sondaggio settimanale di Swg sulle intenzioni di voto degli italiani alle prossime politiche. Il sondaggio effettuato su un campione nazionale rappresentativo di 1.200 maggiorenni è stato condotto con matodo Cami-Cati-Cawi.

Lega in recupero, Pd e Fdi in calo

Recupera terreno la Lega di Matteo Salvini che questa settimana si attesta al 22,8% nelle intenzioni di voto per le prossime politiche. Ha segnato un +0,2% rispetto alla rilevazione del 29 marzo. In netta perdita rispetto al risultato delle Europee 2019 quando era al 34,3 per cento. In calo dello 0,4% rispetto alla settimana precedente il Pd, questa settimana al 18,4%, contro il 18,8% della rilevazione del 29 marzo. Alle Europee era al 22,7 per cento. Sul podio al terzo posto c’è Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni con il 17,6%, che ha segnato un lieve arretramento - meno 0,1% - rispetto al 29 marzo. In netto vantaggio, di oltre undici punti, rispetto al 6,5% delle Europee.

Loading...

In crescita Forza Italia e Azione

Al quarto posto, a un passo dal podio a lungo conteso con Fdi, c’è il M5s al 17,5% (+ 0,1% rispetto al 29 marzo), che ha un risultato superiore a quello delle Europee 2019 quando si fermò al 17,1 per cento. In netta ripresa Forza Italia di Silvio Berlusconi al 6,8%, che segna un più 0,3% rispetto alla scorsa settimana). In perdita, invece, rispetto al risultato delle Europee 2019 quando era all’8,8 per cento. In sesta posizione c’è Azione di Carlo Calenda, questa settimana al 3,5%, che incassa uno 0,3% in più rispetto alla precedente rilevazione. Sinistra italiana è al 2,7% (+ 0,2%), mentre Italia viva di Matteo Renzi è al 2,4% (+0,2 per cento).

Verdi in aumento

In crescita i Verdi, che questa settimana aumentano dello 0,4% e si attestano all’1,9%, mentre +Europa è all’1,8% (+ 0,1%). All’1,7% c’è Mdp-Articolo 1, che perde lo 0,3% rispetto alla rilevazione del 29 marzo. Cambiamo di Giovanni Toti è all’1% (- 0,3%), mentre gli altri partiti sotto l’1% sono a 1,9% (+0,1 per cento).

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti