sondaggio

Swg, M5S e Fi in recupero, frenata per Lega, Pd e Renzi

Nonostante il lieve calo, resta saldamente in testa la Lega, seguita da l partito di Zingaretti e dai pentastellati

di Nicoletta Cottone


Swg, M5S e Fi in recupero, Lega, Pd e Renzi in frenata

2' di lettura

In fase di recupero M5S e Forza Italia, in frenata Lega, Pd e Italia viva di Matteo Renzi. Sono i dati del sondaggio sulle intenzioni di voto condotto da Swg fra il 13 e il 18 novembre. I sondaggisti hanno chiesto a 1.500 maggiorenni , se avessero dovuto votare oggi, a quale partito avrebbero dato il voto.

Rallenta la Lega
Perde mezzo punto la Lega di Matteo Salvini, che si ferma al 34%. La settimana precedente era al 34,5%, alle elezioni Europee 2019 era al 34,3 per cento.

Resta secondo il Pd
Resta secondo nella classifica Swg delle intenzioni di voto il Pd, ma perde uno 0,3%. La classifica lo vede al 18,3%, contro il 18,6% della settimana precedente. Alle Europee aveva il 22,7 per cento.

Risale il M5S
Guadagna lo 0,4% il M5S, terzo nella rilevazione con il 16,2%. La settimana precedente era al 15,8%, mentre alle Europee aveva incassato il 17,1 per cento.

Cresce Berlusconi, stabile Meloni, cala Renzi
Stabile Fdi di Giorgia Meloni al 9,5% (alle Europee aveva il 6,5%), mentre aumenta dello 0,2% Forza Italia di Silvio Berlusconi, che sale al 6,4%, contro il 6,2% della rilevazione dell’11 novembre. Perde lo 0,6% Italia viva di Matteo Renzi, scendendo al 5% (nella precedente rilevazione era al 5,6 per cento).

Salgono La Sinistra-Articolo Uno e i Verdi
Incassa un 3,3% La Sinistra-Articolo Uno, che la settimana precedente era al 3 per cento. Alle Europee era all’1,7 per cento. Al 2,3% i Verdi, che guadagnano lo 0,4% rispetto alla settimana precedente. Guadagna lo 0,2% +Europa di Emma Bonino, all’1,7%, in calo rispetto alle Europee quando le urne le avevano assegnato il 3,1 per cento. Scende all’1,1% Cambiamo di Giovanni Toti (perde lo 0,2%) mentre le liste sotto l’1% sono al 2,2% (+ 0,1% rispetto alla settimana precedente).

Per approfondire:
Conciliazione lavoro-famiglia: fortemente penalizzate le donne
Mattarella: sbagliato rassegnarsi a Italia a due velocità
Ius soli e ius culturae nell'agenda di governo, scontro Pd - M5S

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...