0/0Stili e Tendenze

Tagliatore (Martina Franca, Taranto) - Quota di export: 50%


default onloading pic

L'azienda dello stilista-imprenditore Pino Lerario è crescita anche quando l'abbigliamento maschile subiva le conseguenze della crisi economica globale, negli anni scorsi. Il 2017 si è chiuso con 22,5 milioni di fatturato, in aumento del 5%. L'export è al 50%, concentrato in Europa e di recente lanciato in Giappone. Tra le novità presentate al Pitti, la prima, vera collezione di calzature a marchio Tagliatore.

Riproduzione riservata ©
Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...