saloni

Takara Belmont (arredi professionali) punta sull’Italia per lo sviluppo del business in Europa

di Marika Gervasio


default onloading pic

3' di lettura

«In Italia ci sono più di 80mila saloni di parrucchieri. È un mercato dove un gruppo come il nostro non poteva non essere presente. Inoltre l’Italia è la capitale mondiale del design, ha un’industria manifatturiera d’eccellenza ed è l’unico Paese in Europa che combina efficacemente questi due primati». Così Marco Bursi, general manager Takara Belmont Italia racconta la nascita e lo sviluppo della filiale italiana del gruppo.

Fondata nel 1921 a Osaka, Takara Belmont progetta e produce postazioni professionali e componenti d’arredo, ma anche supporti tecnici, per saloni di acconciatura, barber shop, istituti di bellezza e centri benessere puntando su design di prestigio, affidabilità, durata, comfort, ergonomia e funzionalità. Il gruppo ha dieci consociate nel mondo (Usa, Canada, Brasile, Gran Bretagna, Germania, Francia, Cina, Korea, Taiwan and Singapore), 26 affiliati e 84 unità di business per un fatturato globale di oltre 523 milioni di euro.

A questi si aggiunge il polo produttivo e la direzione commerciale in Italia.
«Il 2018 per Takara Belmont Italy è andato benissimo - aggiunge Bursi -. Siamo cresciuti del 30% sul mercato nazionale e anche le altre filiali europee hanno registrato un incremento dei fatturati. Il brand è sempre più apprezzato sia in Italia che in Europa. Ci aspettiamo quindi delle percentuali positive anche per il 2019 in entrambi in mercati, nonostante gli indici economici parlino di possibile recessione e di effetto-Brexit. La nostra filiale investirà molte energie sull’Italia e nell’area mediterranea, in particolare Spagna e Grecia. Europa e Stati Uniti sono le aree dove, a livello mondiale, ci aspettiamo il maggiore sviluppo».

I piani di crescita partono dalla leva commerciale. «Una buona parte degli investimenti previsti per il 2019 - continua il gm - sarà dedicata all’apertura di nuovi store in partnership con i nostri distributori, al rinnovo degli showroom esistenti e alla ricerca e allo sviluppo di nuovi articoli nel settore arredo per barber shop e parrucchieri in generale, ma soprattutto potenzieremo, insieme ai nostri partner cosmetici, l’assistenza al cliente finale per offrire un servizio a 360 gradi che vada dalla progettazione di arredi personalizzati ai servizi post vendita. Per tenere alto il nostro marchio, dobbiamo sempre offrire la massima qualità nel prodotto e nel servizio».

Al Cosmoprof Worldwide Bologna da poco concluso l’azienda ha presentato nuove attrezzature di alta tecnologia utili per una migliore penetrazione dei trattamenti cosmetici per i capelli. «Questi supporti tecnici - dice il manager - hanno lo scopo di preservare la salute ed i benessere sia del cuoio capelluto sia del capello che, assorbendo maggiormente i principi attivi dei delle formulazioni specifiche, risulterà più sano, più forte, più lucido ed il colore più luminoso. La tecnologia giapponese in questo è sempre stata la numero uno a livello mondiale. Alla fiera abbiamo lanciato inoltre nuove linee di arredo per saloni con design Zen e stile naturale per creare ambienti sempre più “home”, accoglienti, rilassanti e confortevoli. Questo è il concetto dei nostri nuovi modelli di design. Ci auguriamo che le nuove proposte vengano recepite correttamente dai parrucchieri e dai nostri partner come Aveda, Davines, Toni&Guy e Framesi, e che venga compreso appieno il vantaggio di queste nuove tecnologie. Ovviamente questo significa anche un incremento delle vendite sia dei loro che dei nostri prodotti».

Il tutto con un occhio alla sostenibilità. «Il risparmio energetico e la tutela dell'ambiente per noi sono fondamentali - conclude -. Produciamo attrezzature per gli acconciatori a basso consumo energetico ed idrico. Molti nostri componenti di arredo e postazioni professionali sono già fabbricati con materiali naturali, eco-friendly e alcuni anche riciclabili e l’impegno in questa direzione è sempre più intenso. Con gruppi come ad esempio Aveda, lavoriamo già da tempo con una metodologia orientata al mondo del naturale e dell’eco-sostenibilità, realizzando saloni che rispondano a questa filosofia».

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...