WRC2021

Tänak (Hyundai) vince l'Artic Rally Finland 2021

La prima edizione del rally Lappone va al pilota estone della Hyundai. La leadership in campionato passa al giovane pilota Toyota, Kalle Rovanperä.

di Giulia Paganoni

default onloading pic

2' di lettura

Il secondo round della stagione Wrc 2021 è dominata dal team Hyundai, guidato dal team manager italiano Andrea Adamo, che ha conquistato la prima vittoria stagionale con il pilota estone Tänak.

Condizioni difficili. Le Hyundai subito performanti

Una gara difficile e che fin dai primi chilometri dello shakedown ha messo a dura prova gli equipaggi più esperti.

Loading...

Alla fine, l'equipaggio estone formato Ott Tänak e Martin Järveoja ha vinto la gara lungo le dieci speciali precedendo di 17,5 secondi Kalle Rovanperä che è nuovo leader della classifica piloti e fa segnare anche un nuovo record: è il pilota più giovane nella storia a comandare la classifica del Wrc. Terzo posto assoluto per Thierry Neuville e Martijn Wydaeghe, con un ritardo di 19,8 secondi sui vincitori.

La vittoria di Tänak-Järveoja

Tänak ha preso il comando del rally nella speciale di apertura di venerdì pomeriggio e ha mantenuto la leadership fino all'ultimo giorno. Con cinque vittorie di speciale su dieci e un approccio cauto nella mattinata conclusiva, il pilota estone ha conquistato la sua seconda vittoria in assoluto con la Hyundai i20 Coupe Wrc, dopo il successo della scorsa stagione nel rally di Estonia.

Il ventenne Kalle Rovanperä e il suo co-pilota Jonne Halttunen sono stati tra i protagonisti fin dall'inizio del rally, confermando l'ottima performance con la vittoria della Power Stage, che ha dato loro il bonus di 5 punti extra e la testa della classifica del mondiale.

Neuville e Wydaeghe, alle prese con la loro seconda gara insieme nel Wrc, hanno ottenuto il secondo podio consecutivo dopo un'altra consistente prestazione del fine settimana. L'equipaggio ha continuato a lavorare su comunicazione e collaborazione, utilizzando il rally ad alte velocità per fare un altro importante passo avanti nella loro partnership. La netta vittoria nella prova speciale di sabato sera è stata un segnale dei loro progressi.

Ogier costretto al ritiro. Solo un punto nella Power Stage

Quarto posto assoluto per Craig Breen e Paul Nagle, nel loro primo evento del Mondiale Wrc 2021a bordo della Hyundai i20 Coupé Wrc. L'equipaggio irlandese ha iniziato l'ultima giornata di gara con un nuovo cambio dopo un lavoro incredibilmente veloce dei meccanici nei 15 minuti di service, ripagando gli sforzi compiuti con il secondo miglior tempo nella Power Stage finale.

Mentre finiscono al quinto posto Elfyn Evans e Scott Martin su Toyota Yaris Wrc.

Gara da dimenticare, invece, per i campioni in carica Ogier-Ingrassia a bordo della loro Toyota Yaris Wrc che nella giornata di sabato sono stati costretti al ritiro per un'uscita di strada contro un cumulo di neve, dove sono rimasti incastrati.

Classifiche e prossimo appuntamento

La classifica piloti vede ora al comando Rovanperä con 39 punti, seguito da Neuville a 35 e Ogier e Evans a pari merito a 31 punti.

Mentre nella classifica costruttori, Toyota è leader con 88 punti seguito da Hyundai a 77 e M-Sport Ford a 24.

Il terzo round della stagione 2021 sarà un altro evento completamente inedito per il campionato del mondo rally che farà il suo esordio assoluto al Rally di Croazia (22-25 aprile), che si terrà sulle strade asfaltate intorno alla capitale Zagabria.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti