real estate

Tecma solutions entra in Borsa: il debutto sull’Aim lunedì 9 novembre

Il collocamento – tutto in aumento di capitale – di oltre 2,1 milioni di azioni di nuova emissione è pari a un ammontare complessivo di 8,5 milioni di euro.Prezzo di collocamento fissato a 4 euro per azione. Il flottante è pari al 29,2% del capitale sociale della società

di Laura Cavestri

2' di lettura

Il debutto è previsto per lunedì 9 novembre. Tecma solutions – tech company specializzata nel settore del Real Estate – ha ricevuto l’ammissione alla quotazione sul segmento Aim. Il debutto a Piazza Affari è fissato per lunedì 9 novembre. Due giorni fa la società aveva chiuso con successo il bookbuilding finalizzato all’ammissione alla quotazione su Aim Italia e di aver ricevuto ordini per un controvalore complessivo sensibilmente superiore al controvalore massimo dell'offerta, chiudendo l’offerta il 30 ottobre scorso, in anticipo rispetto al termine inizialmente fissato del 3 novembre.

Il collocamento

L’ammissione alle negoziazioni su Aim Italia è avvenuta a seguito del perfezionamento di un’offerta interamente in sottoscrizione che ha visto il collocamento, rivolto principalmente a investitori qualificati italiani e investitori professionali esteri, di oltre 2,1 milioni di azioni di nuova emissione, provenienti da un aumento di capitale a servizio della quotazione, per un ammontare complessivo di 8,5 milioni di euro.Il prezzo di collocamento delle azioni ordinarie è stato fissato a 4 euro per azione. Sulla base di questo prezzo è prevista una capitalizzazione post aumento di capitale pari a circa 31,5 milioni di euro, mentre il flottante è pari al 29,2% del capitale sociale della società.

Loading...

Gli obiettivi

«Siamo pienamente soddisfatti di questo traguardo straordinario – ha sottolineato Pietro Adduci, amministratore delegato di Tecma Solutions Spa –. Siamo allo stesso tempo orgogliosi che gli investitori abbiano apprezzato gli asset della nostra tecnologia e in questa direzione abbiamo accolto tutte le richieste ed optato per una valorizzazione “market friendly”, seppur con una domanda superiore a circa due volte l’offerta. La quotazione – ha proseguito Adduci – vuole cogliere opportunità di sviluppo lungo tre macroaree di investimento: l’internazionalizzazione, con l’apertura di 5 filiali per penetrare mercati esteri: oltre le due appena aperte in Svizzera e Middle East, anche Usa, Regno Unito e Principato di Monaco. Aumentare la capacità produttiva e immettere risorse per accrescere ulteriormente gli investimenti in ricerca e sviluppo, concentrandoci maggiormente sulla cybersecurity e sull’intelligenza artificiale».

Il percorso di crescita

La società ha già realizzato due aumenti di capitale: nel 2017 con l'ingresso degli imprenditori Marco Signorelli e Vittorio Volontè che sono andati ad affiancare l'attuale amministratore delegato Pietro Adduci, e che oggi detengono complessivamente circa l'85% del capitale. Nel 2019 è stato realizzato un secondo aumento da circa 1,3 milioni di euro sottoscritto da operatori del settore.

Fondata nel 2012, Tecma Solutions può contare su un team di oltre 70 professionisti e oltre 250 progetti di sviluppo immobiliare all'attivo, tra Milano e Roma, così come a New York, Londra, Monte Carlo, in Svizzera e Middle East.
Nel 2019 il valore della produzione è infatti salito a 4,5 milioni di euro (dai 2,2 milioni del 2018) con un’Ebitda di poco meno di un milione (ebitda margin pari a 19,2%), in raddoppio rispetto a fine 2018 (420 mila euro). La pandemia sembra non aver significativamente impattato il business dell’azienda che ha registrato risultati, al 30 giugno 2020, con ricavi più che raddoppiati a circa 4 milioni di euro.Anche nel settore immobiliare, il lockdown, è stato di fatto un acceleratore del processo di digitalizzazione: la piattaforma lanciata da Tecma, attraverso la quale da casa si può visualizzare qualsiasi interpretazione della propria abitazione, ha trovato terreno fertile.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti