Tecnologia

Arriva Galaxy A9. Lo smartphone di Samsung ha ora quattro fotocamere

  • Abbonati
  • Accedi
prodotti

Arriva Galaxy A9. Lo smartphone di Samsung ha ora quattro fotocamere

Sembra ed è una corsa al rialzo. Samsung ha annuncia oggi Galaxy A9. La novità è una quadrupla fotocamera posteriore che supera sicuramente in numero la tripla fotocamera del Huawei P20 Pro che ai tempi aveva sorpreso un po’ tutti. Tutte posizionate sul lato posteriore del telefono comprendono una fotocamera principale da 24 MP ( F1.7), un teleobiettivo con uno zoom ottico 2X da 10 Mp (F2.4), un ultra-grandangolo a 120 gradi da 8 Mp (F2.4) e un sensore di profondità di campo da 5 Mp (F2.2). La dimostrazione di forza fotografico-muscolare è impressionante, un telefono con quattro occhietti non si era mai visto. Ma a cosa servono quattro sensori?

Secondo i tecnici coreani quattro obiettivi offrono «prospettive illimitate» : per esempio è possibile sfruttare lo zoom ottico 2x sia da vicino che da lontano e usare l’obiettivo ultra-grandangolare . L’obiettivo di profondità promette di ottenere un effetto bokeh migliore grazie alla funzione di messa a fuoco live. Infine, l'obiettivo principale da 24 MP promette performance superiori in termini di luminosità e dinamica dei colori. L’uso di queste quattro fotocamere andrà analizzato sul campo. Tuttavia è chiaro che lo smartphone nelle intenzioni di Samsung è sempre di più uno telefono mascherato da macchina fotografica.

Scelta opposta invece sembra quella di Google che ha proprie due giorni fa ha lanciato Pixel 3 con una fotocamera sola ma super-intelligente e potenziata con algoritmi di machine learning. Sarà interessante capire quale dei due scatterà foto migliori.

Come è il Samsung A9? La scelta dei coreani è di sperimentare le quattro fotocamere su un telefono di fascia media. Il Galaxy A9 (display amoled da 6,3 pollici e 1080 x 2220 pixel, 6GB di RAM, processore Octa Core e 128 GB di memoria interna espandibili fino a 512 GB) oltre ad avere in dotazione funzionalità quali Bixby , Samsung Pay e Samsung Health, sarà disponibile a partire da novembre al prezzo consigliato di 629 euro, in tre colori Caviar Black, Lemonade Blue e Bubblegum Pink . Un ottimo telefono quindi. Ma ora, per la gara a chi monta più telecamere, la parola passa a Huawei.

© Riproduzione riservata