Tecnologia

Competenze digitali: Sanmarco Informatica assume 100 neolaureati

  • Abbonati
  • Accedi
Economia Digitale

Competenze digitali: Sanmarco Informatica assume 100 neolaureati

  • –di

In Europa le spese in Information technologies (It) sono destinate ad avvicinarsi al trillione di euro. Secondo l’istituto di analisi dei mercati e dei trend tecnologici Gartner la spesa in informatica raggiungerà nel 2019 quota 973 miliardi con un progresso del 2 per cento. In Italia, secondo Assintel gli investimenti in It stanno crescendo del 3 per cento. Una conferma arriva da Sanmarco Informatica, azienda italiana che si occupa di consulenza e sviluppo software con una forte specializzazione nella progettazione e realizzazione di soluzioni a supporto dei processi aziendali e professionali. Ha annunciato che a conferma del trend di crescita degli ultimi anni punta nel 2019 a un incremento del proprio organico grazie all’assunzione di 100 nuovi neolaureati e laureati.

La selezione. Nel mirino ci sarebbero figure che affianchino le aziende fornendo consulenza strategica attraverso l'implementazione di software gestionali. Parliamo quindi di Erp com JGalileo, programmi che gestiscono i processi e le attività azienali, o software per la gestione documentale come Discover Quality o anche app per le attività di prevendita, cataloghi prodotti, raccolta ordini, assistenza tecnica com 4Word. La selezione in corso punta ai «migliori talenti, in particolare di area ingegneristica, scientifica ed economico-gestionale». L’azienda veneta con sede a Grisignano di Zocco cerca «menti aperte con spirito innovativo e intraprendenza, ma soprattutto passione e senso etico». I neoassunti saranno inseriti in un percorso formativo di alto livello ed affiancati da figure senior che ne seguiranno la crescita e la valorizzazione sia personale che professionale. Qui per inviare le candidature.

Chi è Sanmarco Informatico. Da oltre 30 anni sviluppa soluzioni software. Si avvale di un Centro Sviluppo interno con più 100 risorse dedicate, segue 2.000 aziende e ha 400 tra dipendenti e collaboratori. Investe ogni anno il 20% del fatturato in ricerca e sviluppo.

© Riproduzione riservata