Tecnologia

Conversazioni atomiche, una commedia on the road sulla fisica

  • Abbonati
  • Accedi
docu-film scientifico

Conversazioni atomiche, una commedia on the road sulla fisica

Una commedia scientifica, divulgativa, divertente. Ma anche un viaggio - nel passato e nel presente - dentro i laboratori di ricerca italiani più di avanguardia.

“Conversazioni atomiche”, il nuovo film documentario di Felice Farina, che ha come protagonista la Scienza, ha la struttura del road movie, lo spirito della commedia, gag di situazione da buddy movie, una sceneggiatura da film di conversazione e tantissimi tuffi in strepitose immagini di realtà e del passato.

«È un esperimento, in cui come dice il titolo si conversa, più che teorizzare - spiega Farina - È una dichiarazione d'amore accorata e leggera alla scienza italiana, proposta in un'inusuale forma che fonde la commedia con il documentario».

Fisica on the road

«Il film – continua il regista – è una sorta di road movie nel quale mi affianca riluttante Nicholas Di Valerio nei panni del cine‐operatore-cavia di una sfida donchisciottesca: rendere comprensibili e affascinanti argomenti come la gravità einsteiniana e la meccanica quantistica anche a chi è convinto di non capirne un accidente o, peggio, di non averne alcun bisogno».

Il docu-film, che espolora le nuove frontiere della fisica attraverso la voce di importanti ricercatori e ricercatrici, arriva oggi nelle sale per iniziare un percorso che lo porterà in tante città e cinema d’Italia lungo il 2019.

Prodotto da Istituto Luce Cinecittà, co-distribuito da Luce e Nina Film con il supporto dell’Istituto nazionale di Fisica nucleare, per il suo alto valore didattico e culturale è proposto anche alle scuole .

© Riproduzione riservata