Tecnologia

Le emissioni e i consumi energetici di casa sempre a disposizione, in…

  • Abbonati
  • Accedi
app & sostenibilità

Le emissioni e i consumi energetici di casa sempre a disposizione, in diretta su smartphone

Ap
Ap

Emissioni di CO2 e consumi energetici, totali ma anche per singolo elettrodomestico, sempre a portata di mano, disponibili direttamente su smartphone e con segnalazione in diretta di eventuali anomalie nei consumi. Se, per fare un esempio, usciamo di casa dimenticando il ferro da stiro acceso, l’applicazione di Watty ci manderà una notifica sul cellulare avvisandoci del problema.

L’app dell’omonima startup svedese che consente di monitorare la propria abitazione da mobile e ottimizzare di conseguenza i consumi energetici è disponibile ora in Italia, grazie all’accordo siglato con Vivigas energia, operatori indipendente di vendita di energia e elttrica e gas metano.

Il monitoraggio è effettuato mediante la Watty box, una centralina che viene installata a fianco del quadro elettrico casa, che elabora i dati sui consumi energetici e sule emissioni grazie all'algortimo messo a punto dalla startup svedese con un sistema di iuntelligenza artificiale.

Così sarà possibile sapere, in maniera semplice e in tempo reale, come viene utilizzata l’energia in casa, non solo in termini di kWh, ma anche stimando i costi in euro e l’impatto in CO2 prodotta, fornendo così l’opportunità di tenere sotto controllo le spese ed essere consapevole dell’impatto che le proprie abitudini energetiche hanno sull’ambiente.

Sulla base dei calcoli sui consumi e sulle simulazioni effettuate, Watty stima che mediamente si producono 350 grammi di anidride carbonica ogni kWh di energia consumata, tenendo conto che un albero di alto fusto assorbe 12kg di CO2 l’anno. Riducendo i consumi di elettrodomestici come asciugatrice, lavastoviglie, frigo e lavatrice del 15% in un anno si abbattono le emissioni di CO2 di oltre 40kg, pari all'assorbimento di 3,5 alberi di alto fusto. Se il calcolo viene effettuato su elettrodomestici di classe A, si arriva a ridurre emissioni di CO2 per 65kg, pari a assorbimento annuo di sei alberi.

La scelta di Watty è stata fatta dopo un percorso di quasi due anni nel quale Vivigas ha selezionato le migliori startup attive nell’ambito di domotica e intelligenza artificiale insieme a WiderPool, società internazionale specializzata nella creazione di collaborazioni tra aziende e startup tecnologiche.

© Riproduzione riservata