Sport

Tennis: Federer premiato come sportivo dell'anno

a cura di Datasport


1' di lettura

Dopo il ritorno al numero uno del ranking ATP Roger Federer mette in bacheca un altro riconoscimento, o meglio altri due. Nella splendida cornice del Principato di Monaco sono andati in scena i Laureus Award, premi annuali destinati agli sportivi e alle squadre che più si sono distinte durante l'anno. Il tennista di Basilea ha ritirato la statuetta come Sportivo dell'anno (5a volta) e quella di Comeback of the Year (ritorno dell'anno). L'otto volte campione di Wimbledon è apparso orgoglioso ed emozionato: Questo momento è davvero molto, molto speciale per me. Tutti sanno quanto apprezzo i Laureus Awards, quindi vincerne un altro sarebbe stato meraviglioso, ma vincerne due è un onore davvero unico. E del tutto inatteso. Sono molto felice e desidero ringraziare sinceramente la Laureus Academy. È stato un anno indimenticabile per me, tornare dopo un 2016 molto difficile, e questi premi lo rendono ancora più memorabile. Quando ho vinto il mio primo premio Laureus nel 2005, se qualcuno mi avesse detto che avrei finito per vincerne sei, non gli avrei creduto. È stata un'avventura fantastica" ha spiegato l'elvetico   Premiato anche Francesco Totti, vincitore nella categoria Risultato Eccezionale, per la sua lunga militanza nella Roma e la vittoria del Mondiale 2006. A consegnare il premio all'ex capitano dei giallorossi sono stati Bebe Vio, vincitrice nella categoria sportivo disabile nel 2017, e Alessandro del Piero, membro dell'Academy. Il romano ha commentato: "Sono emozionato, non pensavo di ritirare questo premio. Sono contento per questi 25 anni di Roma, ho cercato di dare il mio contributo in tutto e per tutto. Ho vissuto momenti felici con Alessandro (Del Piero n.d.r.) in Nazionale, ringrazio tutti per questa bellissima serata"  

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti