Sport

Tennis, poker italiano all'Australian Open

a cura di Datasport

1' di lettura

Prima giornata positiva per i tennisti italiani impegnati all'Australian Open, primo Slam della stagione. Dopo le vittorie di Andreas Seppi, Thomas Fabbiano e Stefano Travaglia, passa il turno anche Fabio Fognini, che ha battuto lo spagnolo Jaume Munar, numero 79 del mondo, costretto al ritiro per un problema muscolare sul punteggio di 7-6 7-6 3-1. Match tutt'altro che facile per il tennista ligure che, dopo un primo set senza palle break e deciso al tie break, nel secondo set ha dovuto recuperare per due volte un break di svantaggio. Lo spagnolo ha avuto anche due set point ma Fognini ha reagito bene chiudendo il tie break per 9-7. Nel terzo set il tennista ligure salva addirittura sei palle break, poi il ritiro del tennista spagnolo per una problema alla coscia chiude definitivamente l'incontro. Al secondo turno il nostro numero 1 se la vedrà con l'argentino Keonardo Mayer che ha battuto il cileno Nicolas Jarry.Nulla da fare purtroppo per Luca Vanni che, dopo aver vinto i primi due set senza concedere nulla all'avversario, si è dovuto arrendere al quinto set contro lo spagnolo Pablo Carrera Busta con il punteggio di 6-7 2-6 6-3 7-5 6-4. In campo femminile positivo esordio per Camila Giorgi, unica italiana nel tabellone alla sua sesta partecipazione all'Open d'Australia. All'azzura sono bastati apapena 53 minuti per avere la meglio sulla slovena Dalila Jakupovic con il punteggio di 6-3 6-0. Al secondo turno affronterà la vincente tra la polacca Iga Swiatek e la rumena Ana Bogdan.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti