ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAutomotive

Tesla aumenta la produzione ma sotto le stime. Il titolo crolla a Wall Street

Superati i problemi nella gigafactory di Shanghai ma le consegne ai clienti sono più difficili, manca capacità di trasporto

di Alberto Annicchiarico

Aggiornato il 3 ottobre 2022, ore 20:27

Elon Musk promette la connessione totale in tutto il mondo

2' di lettura

Le vendite di Tesla sono aumentate del 35% nel periodo luglio-settembre rispetto al secondo trimestre poiché l’enorme fabbrica dell’azienda in Cina, a Shanghai, ha superato i problemi della catena di approvvigionamento e le restrizioni pandemiche. La società di veicoli elettrici e pannelli solari ha dichiarato domenica sera di aver venduto 343.830 auto e Suv nel terzo trimestre rispetto alle 254.695 consegne effettuate da aprile a giugno. Numeri di consegna ancora al di sotto delle stime di Wall ...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti