ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAutomotive

Tesla, Musk si difende per il maxi compenso. E promette un ceo per Twitter

L’ad portato in tribunale da alcuni azionisti per un paccetto da 56 miliardi pattuito nel 2018. Ma lui sbotta: «Lavoravo in modo esclusivo per la società»

di Biagio Simonetta

L’arrivo di Elon Musk in tribunale a bordo di una Tesla nera. (Reuters)

2' di lettura

La fittissima agenda di Elon Musk, alle prese con non pochi guai dopo l’acquisizione di Twitter, ha dovuto fare spazio anche a un’audizione in tribunale. Per Musk infatti, è stato il turno di comparire davanti al giudice in occasione del processo lampo (della durata di 5 giorni) intentato da alcuni azionisti di Tesla contro il maxi compenso pattuito per il Ceo nel 2018.

L’accusa sostiene che Musk e il cda della società che produce auto elettriche hanno tradito i loro obblighi fiduciari concedendo ...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti