MUSK SU TWITTER

Tesla, il pick-up elettrico arriverà alla fine del 2019

1' di lettura

Quasi a smentire le preoccupazioni relative ai ritardi nella produzione della più “popolare” fra le Tesla sul mercato, la Model 3, il ceo della Casa automobilistica californiana Elon Musk, non solo ha confermato l'arrivo del pick-up appena intravisto nel corso dell'evento di lancio del Truck Semi e della nuova Roadster da oltre 400 all'ora, ma ha twittato, come sua consuetudine, di “morire dalla voglia di produrlo” ringraziando allo stesso tempo anche quanti, comprese alcune aziende come Ups, hanno già prenotato il mega Truck Semi.

Sempre secondo Musk, inoltre, il nuovo pick-up potrebbe essere davvero gigantesco tanto da poter trasportare nel suo cassone addirittura il più venduto dei truck al mondo il “mega” Ford F-150.

Loading...

Insomma anche il pick-up rientra nell'ambito della consueta sfida a tutto campo che il ceo di Tesla ha inaugurato per smentire le voci di crisi del brand.

Da segnalare, comunque, che l'avvio della produzione del pick-up non dovrebbe concretizzarsi prima del lancio della già annunciate Model Y che altro non è che la versione crossover dell'ultima arrivata Model 3 programmata per la metà del 2019.

Intanto da alcune foto scattata dal un drone risulterebbe che la produzione della Model 3 stia cominciando a prendere un ritmo più consistente, almeno così sembra dai numerosi modelli usciti dai linee di montaggio della fabbrica di Freemont in attesa di essere consegnati ai numerosi acquirenti in trepidante attesa di poterla guidare.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti