in coda per il documento elettorale

Tessera elettorale smarrita o esaurita? In coda per riaverla

Ventidue minuti di attesa per parlare con il contact center di Roma Capitale, 44 minuti di coda al municipio per riaverla

default onloading pic
(IMAGOECONOMICA)

Ventidue minuti di attesa per parlare con il contact center di Roma Capitale, 44 minuti di coda al municipio per riaverla


3' di lettura

Da giorni ribalto tutta casa, ma la tessera elettorale non si trova. Dopo ore e ore di ricerche senza frutto, fra cassetti svuotati e borse ribaltate, parte la telefonata allo 060606, il Contact center ChiamaRoma della Capitale. Sono le 8.40 di domenica 20 settembre. Messaggio di benvenuto e tre segnalazioni. La prima: «I dati saranno trattati secondo la normativa vigente. La seconda: «A causa di uno sciopero dal 19 al 21 settembre potrebbero verificarsi disservizi». La terza: «Potete trovare le informazioni anche sul sito del comune: comune.roma.it». Poi il messaggio: «Un operatore risponderà entro 5 minuti».

L’attesa in compagnia di Vivaldi

Partono le Quattro stagioni di Vivaldi e alle 8,43 arriva la segnalazione che l’attesa si protrarrà per circa 18 minuti. Il concerto procede, interrotto, ogni paio di minuti, dalla segnalazione dei minuti che mancano alla risposta.

Ventidue minuti di attesa

Dopo 22 minuti di attesa, alle 9,02, risponde Letizia, molto gentile. Chiede il municipio di appartenenza e segnala tre indirizzi dove si può andare a richiedere una nuova tessera elettorale. Una volta si doveva andare tutti in via dei Cerchi. La dichiarazione di smarrimento si firma direttamente in circoscrizione, spiega. Tre gli indirizzi forniti: via Dire Daua 11, via Goito 35, piazza Grecia 23. Scelgo via Goito 35, a un passo dalla redazione romana del Sole 24 Ore.

Massimo nove persone nel locale di attesa

Alle 9,36 sono in via Goito, dove un portone è adibito all’ingresso e uno all’uscita dei cittadini. L’addetto che smista il traffico, alto e massiccio, è gentile. Ci sono tre persone prima di me. La macchinetta sputa un biglietto per la richiesta di tessere elettorali con il codice di chiamata TES1017 e un orario molto più avanti di quello reale: scrive 10.17, mentre sono le 9,36. Alle 9,41 sul display esce un numero che non ha nessuna delle persone in attesa:TES0954. Intanto entrano altre persone e l’addetto avverte gentilmente che nella sala - causa disposizioni anti-coronavirus - non possono attendere più di nove persone.

Sala d’attesa con sedie multicolore

Le sedie per l’attesa sono multicolore, si va dal legno grezzo al turchese, dal rosso al blu. Scelgo la rossa che è isolata. I cartelloni segnalano che ci si può accomodare una sedia sì e una no, causa Covid. Alle 9.54 una coppia passa avanti entrando dalla porta di uscita . L’addetto si informa, viste le proteste. I due avevano l’appuntamento. Alle 10,02 arriva il turno di una signora anziana con bastone e mascherina: è la prima dei tre in attesa davanti a me. Nel locale arriva un senzatetto con stivaletti e pantaloni aderenti, stile Peter Pan che alza la voce. É accompagnato da due persone che devono fare da testimoni. Deve rifare i documenti per farsi rilasciare una tessera di assistenza. É già venuto due volte stamattina - si capisce dalla conversazione con l’addetto - ma al momento del suo turno esce e ritorna più tardi. L’addetto mantiene con educazione l’ordine e gli convalida nuovamente il ticket di accesso, invitandolo al rispetto della distanza e ad attendere qualche minuto con i suoi accompagnatori.

In 44 minuti stampata la nuova tessera

Arriva il mio turno, sportello 7, protetto da plexiglass. Sono le 10,10. Una gentile signora mi chiede il documento di riconoscimento, si fa raccontare l’accaduto e procede con la pratica. Tutto è rapido. Nella sala c’è un’altra signora che sta svolgendo una pratica, ben distanziata. Firmo la dichiarazione di smarrimento e ottengo in cinque minuti la tessera. Dopo 44 minuti dall’ingresso, alle 10,20 sono fuori, con una tessera elettorale nuova di zecca, pronta a fare il mio dovere alle urne.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti