tecnologia italiana

Texa inaugura la nuova filiale tedesca

L’azienda italiana apre una struttura a Obersulm

default onloading pic

L’azienda italiana apre una struttura a Obersulm


1' di lettura

Inaugurata a Obersulm, a nord di Stoccarda,la nuova filiale tedesca di Texa. Con i suoi oltre 3.000 metri quadrati la nuova sede tedesca triplica la presenza del colosso italiano nella diagnostica e sistemi per autoveicoli che aveva già aperto una propria filiale a Langenbrettach nel 2002.

Quasi l'80% della produzione di Texa è destinata all'esportazione e la Germania rappresenta il principale mercato mondiale nel settore del Garage Equipment, con circa 26 dei 135 milioni di euro di fatturato consuntivati nel 2019 tra officine indipendenti e Case costruttrici.

La nuova filiale rappresenta la più grande filiale di Texa e si aggiunge a quelle di Spagna, Francia, Gran Bretagna, Polonia, Russia, Stati Uniti, Brasile e Giappone. Occupa 45 persone e rappresenta anche una base operativa per promuovere tra i costruttori tedeschi il nuovo propulsore elettrico Texa destinato a vetture di alta gamma. Da tre anni Texa ha infatti fondato la divisione E-Powertrain, impegnata a realizzare un motore elettrico ad architettura assiale che ha già attirato l'attenzione di grandi gruppi automobilistici.

La struttura può contare su un magazzino di oltre 2.000 mq e aule per la formazione di tecnici e meccanici.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti