Mobilità urbana

Tier Mobility compra Spin e sbarca in Nord America

Tier espande la propria presenza in più di 520 città in 21 paesi diventando così il più grande operatore di micromobilità multimodale

1' di lettura

Tier Mobility, il principale fornitore di micromobilità in sharing in Europa, ha annunciato l’acquisizione di Spin, l’operatore di biciclette e monopattini elettrici in sharing di proprietà Ford, segnando l’ingresso di Tier in Nord America. Con questa acquisizione Tier espande la propria presenza in più di 520 città in 21 paesi e amplia la sua flotta di 300mila veicoli (monopattini e scooter elettrici e e-bike), diventando così il più grande operatore di micromobilità multimodale a livello internazionale.

La flotta salirà a 300mila unità

Dopo le recenti acquisizioni del leader del mercato italiano Wind Mobility e del principale operatore europeo di bike sharing Nextbike, Tier operava già in oltre 410 città con una flotta di 250mila, che con i 50mila di Spin saliranno a 300mila. «Investire e modernizzare la flotta di Spin con batterie sostituibili al 100% rientra tra gli obiettivi per raggiungere la sostenibilità ambientale nel settore della micromobilità», si legge in una nota diffusa dalla società «Il marchio leader, il team e l’approccio basato sul partenariato con Spin, proseguiranno in Nord America come un’entità indipendente, mentre l’attività del Regno Unito verrà trasferita a Tier in un momento successivo».

Loading...

Alto standard di sicurezza

Spin «ha stretto solide partnership con le città del Nord America» anche sulla base di «approcci all’avanguardia per la costruzione di infrastrutture di ricarica. Tier – si legge nel comunicato– offre un alto standard di sicurezza e sostenibilità per il settore, come la tecnologia delle batterie intercambiabili, proprietà della Tier Energy Network».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti