TLC

Tim, via libera al piano e alla lista del board: ci sono Gorno Tempini e de Meo

Confermata la politica dei dividendi: 1 cent (floor) per le azioni ordinarie, 2,75 cent per le risparmio. Per il rinnovo del consiglio tante le conferme, da Salvatore Rossi a Luigi Gubitosi a Marella Moretti, da Arnaud de Puyfontaine a Franck Cadoret a Paola Bonomo. New entry anche Cristiana Falcone e Ilaria Romagnoli

default onloading pic
Giovanni Gorno Tempini (Imagoeconomica)

Confermata la politica dei dividendi: 1 cent (floor) per le azioni ordinarie, 2,75 cent per le risparmio. Per il rinnovo del consiglio tante le conferme, da Salvatore Rossi a Luigi Gubitosi a Marella Moretti, da Arnaud de Puyfontaine a Franck Cadoret a Paola Bonomo. New entry anche Cristiana Falcone e Ilaria Romagnoli


2' di lettura

Via libera al nuovo piano dal Cda di Tim. Battezzato “beyond connectivity” - si legge in una nota - il piano «prevede il continuo miglioramento del business tradizionale e la crescita dei servizi adiacenti al di là della connettività». Si basa in particolare sulle iniziative sviluppate sotto la gestione Gubitosi: Noovle (cloud e data center), FiberCop (la societarizzazione della rete secondaria da ammodernare in fibra ottica) e Timvision (la piattaforma digitale di distribuzione contenuti). Il piano prevede un target di indebitamento netto a 16,5 miliardi entro il 2021, con un rapporto net debt/Ebitda di 2,6 volte al 2023. Confermata la politica dei dividendi: 1 centesimo per le ordinarie e 2,75 centesimi per le risparmio.

Il cda dell’ex incumbent ha poi approvato all'unanimità la lista del board formata da 10 consiglieri per il rinnovo del consiglio di amministrazione. Tante le conferme, da Salvatore Rossi a Luigi Gubitosi a Marella Moretti, da Arnaud de Puyfontaine a Franck Cadoret a Paola Bonomo. Le new entry sono: il presidente di Cdp, Giovanni Gorno Tempini, Luca De Meo, Tante le conferme, da Salvatore Rossi a Luigi Gubitosi a Marella Moretti, da Arnaud de Puyfontaine a Franck Cadoret a Paola Bonomo. Le new entry sono: il presidente di Cdp, Giovanni Gorno Tempini, Luca De Meo, Cristiana Falcone, Ilaria Romagnoli.

Loading...

Tra i nuovi ingressi presenti nella lista vengono quindi confermati i nomi circolati nei giorni scorsi dell'attuale presidente di Cdp, Gorno Tempini e dell’amministratore delegato di Renault, Luca de Meo.Si tratta di una rosa di candidati, spiega la nota, composta da 4 donne e 6 uomini, per un totale di 6 indipendenti. Si è inteso coniugare il valore della continuità con quello del rinnovamento, introducendo accanto a 6 consiglieri in carica (tra i quali il presidente e l'amministratore delegato, di cui si prefigura la conferma nel rispettivo ruolo) 4 candidati con background diversificato in termini di esperienza lavorativa, formazione e percorso professionale.Le proposte accessorie sono in continuità con la situazione esistente: una composizione di 15 Consiglieri; una durata del mandato pari a 3 esercizi, sino all'assemblea chiamata all'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2023; un compenso complessivo di 2.200.000 euro lordi l'anno (esclusi i consiglieri con cariche speciali), affidando al consiglio di amministrazione di nuova nomina l'importo complessivo effettivo e il suo riparto fra i singoli consiglieri.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti