AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca e sfrutta l'esperienza e la competenza dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni. Scopri di piùPetrolio

Titoli oil sotto i riflettori a Piazza Affari con greggio volatile

Eni inverte la rotta dopo la scoperta di un giacimento di gas al largo di Cipro

di Paolo Paronetto

(EPA)

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Titoli del petrolio sotto i riflettori a Piazza Affari a fronte di un andamento volatile del prezzo del greggio. Il barile, che in mattinata aveva continuato a risentire dei timori per la tenuta della domanda di energia a fronte del rallentamento dell'economia globale, ha successivamente invertito la rotta, recuperando terreno. Dietro-front seguito da Eni, passata in territorio positivo anche grazie Eni all'annuncio della scoperta di un giacimento di gas al largo di Cipro. Il blocco in questione è operato da Eni Cyprus con una quota del 50%, mentre TotalEnergies è partner con il restante 50 per cento.

Le stime preliminari, si legge in una nota, indicano circa 2,5 Tcf (trilioni di piedi cubi) di gas in posto, con un significativo potenziale aggiuntivo che verrà valutato con un ulteriore pozzo esplorativo. Sono già in corso studi di ingegneria per uno sviluppo accelerato della scoperta. La scoperta, ha sottolineato il gruppo, «crea le condizioni per portare a sviluppo ulteriori potenziali volumi di gas nella regione e rappresenta una delle azioni conseguite da Eni a supporto della fornitura di ulteriore gas all'Europa».

Loading...

A Piazza Affari resta invece debole Saipem.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti