Olimpiadi

Tokyo, Tamberi in finale. Boari medaglia di bronzo nel tiro con l’arco

Eliminata la squadra di salto in alto maschile

Covid, a Tokyo record di casi e proteste: si pensa solo ai Giochi

2' di lettura

Nella notte italiana, alle Olimpiadi di Tokyo 2020, la notizia migliore per l’Italia è stata la qualificazione alla finale del salto in alto di Gianmarco Tamberi. La peggiore l’eliminazione al primo turno della prova a squadre di spada maschile: un’altra cocente delusione per la scherma azzurra.

Salto in alto: Tamberi in finale

Nella prima giornata di gara allo Stadio Olimpico, Gimbo (fuori per infortunio a Rio 2016) ha superato al secondo tentativo 2.28 metri, una misura che gli ha consentito di festeggiare l’accesso alla sua prima finale olimpica. «Sono stati tutti salti brutti, ma l’importante era arrivare in finale», in programma domenica quando l’azzurro dovrà «solo trovare il salto giusto per sbloccarmi, e allora - ha detto uno degli azzurri più attesi a questi Giochi a cinque cerchi - sarà un giorno magico».

Loading...

Atletica: Sibilio, Bellò e Bongiorni in semifinale

Per l’atletica italiana, eccellenti segnali sono giunti anche da Alessandro Sibilio (400 ostacoli), Elena Bellò (800) e Anna Bongiorni (100), tutti qualificati per le semifinali.

Ancora meglio gli azzurri nei 3000 siepi, con due su tre già qualificati per la finale: Ahmed Abdelwahed (terzo nella sua batteria) e Ala Zoghlami (ripescato), mentre il fratello gemello, Osama, non ha ottenuto il pass per soli 15 centesimi.

Squadra spada maschile eliminata

Condizionata dal nervosismo, l’Italia della spada maschile è invece già fuori dalla corsa alla medaglia nella prova a squadre. Sugli azzurri (argento a Rio 2016) c’erano grandi aspettative e invece nel primo incontro di Tokyo 2020, quello dei quarti di finale, Santarelli, Garozzo e Fichera hanno perso malamente con la Russia per 45-34.

Covid, a Tokyo record di casi e proteste: si pensa solo ai Giochi

Tiro con l’arco: Boari medaglia di bronzo

Lucilla Boari ha vinto la medaglia di bronzo nel torneo femminile di tiro con l’arco. La lombarda ha sconfitto 7-1 l’americana Mackenzie Brown. È la prima medaglia per l’Italia nell’arco femminile della storia.

Pugliato: Nicoli si ferma agli ottavi

Come Giordana Sorrentino ieri, oggi è stata eliminata negli ottavi di finale anche Rebecca Nicoli, che ha così terminato la sua avventura nel torneo di pugilato dell’Olimpiade di Tokyo.

Nuoto: Panziera non arriva in finale

Si avvicina alla conclusione il programma olimpico del nuoto: nella mattinata giapponese l’Italia ha dovuto archiviare la profonda delusione dell’eliminazione in semifinale di Margherita Panziera. L’azzurra era accreditata almeno per la qualificazione alla finale: «Ho provato a fare una gara più aggressiva, ma mi sono mancate le energie: non ne avevo più».

Tennis: Djokovic ko, addio a Golden Slam

Novak Djokovic è stato battuto dal tedesco Alexander Zverev in semifinale nel torneo di tennis e deve dire addio alla possibilità di centrare il Golden Slam, la vittoria dei 4 Slam e i Giochi Olimpici. Il tedesco si è imposto in tre set sul numero uno al mondo con il punteggio di 1-6, 6-3, 6-1 e giocherà per vincere l’oro olimpico.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti