ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCalcio & Media

Torna la Champions: ecco come e dove guardarla in tv

Ripartono le coppe europee. Per il calcio in tv un puzzle tra nuovi operatori e nuove offerte

di Andrea Biondi

Sorteggi di Champions: le avversarie delle italiane

4' di lettura

Dopo il campionato, le coppe europee. Per gli amanti del calcio questa settimana rappresenterà il ritorno all'assetto “invernale”, con tutta l'offerta a disposizione. Ma anche tante novità in un quadro che accanto all'offerta free e pay tradizionale contempla, vera novità da qui ai prossimi anni, un’offerta Ott – via streaming quindi – che rappresenterà la modalità prevalente per vedere il calcio in Tv.

L’esordio di Amazon nella Champions

Lo streaming quest'anno ha fatto irruzione in maniera decisa anche nelle competiizoni europee. Tant'è che in Italia, per la prima volta, una partita alla settimana sarà visibile solo attraverso questa modalità. Per tutto il prossimo triennio infatti Uefa ha assegnato (i rumors non confermati indicano che tutto ciò sia avvenuto per una cifra attorno agli 80 milioni di euro a stagione) l'esclusiva dei 16 migliori match del mercoledì (oltre alla finale di Supercoppa Uefa) ad Amazon. Tutto questo renderà necessario un abbonamento ad Amazon Prime (36 euro all'anno o 3,99 euro al mese) che prevede, come si legge sul sito, «consegne illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni» oltre che il servizio di video on demand Amazon Prime Video. Si comincia con Inter-Real Madrid.

Loading...

- Consigli24- Come abbonarsi ad Amazon Prime Video

Esclusiva Amazon (o nei locali pubblici con Sky)

Insomma, per vedere quel match si dovrà necessariamente possedere un abbonamento ad Amazon Prime, in modo tale da poter utilizzare, compreso nel prezzo, la piattaforma Prime Video che andrà quindi scaricata sui propri dispositivi. L'unica alternativa è quella di andare in un locale pubblico convenzionato. Fra Sky e Amazon infatti in agosto è stato siglato un accordo per garantire a bar, hotel e ristoranti, senza costi aggiuntivi, la visione via satellite di tutta la Champions. Questo perché per il triennio 2021-2024, Sky si è assicurata tutta la Uefa Champions League tranne le 16 migliori partite del mercoledì sera disponibili, come detto, solo su Prime Video.

Champions League anche su Mediaset

La media company di casa Comcast però non è la sola ad essersi aggiudicata i diritti. Mediaset ha infatti ottenuto l'esclusiva in chiaro, che andrà su Canale 5, della migliore partita del martedì, e quindi 16 match, e per la finalissima oltre a poter trasmettere – e questa è la vera grande novità – in streaming gli altri 104 match (da cui restano sempre esclusi i 16 Amazon). Per questa settimana la partita in chiaro sarà Malmoe-Juventus.

Un’offerta, quella di Mediaset, dunque speculare a quella di Sky anche se con la polpa pay solo in streaming. «Il prezzo dell'abbonamento anche con l'aggiunta della Champions sarà di 7,99 euro al mese». E l'abbonamento sarà quello a “Mediaset Infinity”, nuova piattaforma che assicura la visione gratuita del meglio dei programmi Mediaset e in opzione una selezione di cinema e serie tv on demand. L'offerta di Infinity+ sarà visibile su smart tv e su tutti i device. Per 12 mesi Infinity+ sarà compreso nel pacchetto di Timvision.

La Serie A tutta a Dazn con Tim

La piattaforma di Tim è insieme a Dazn la protagonista del maggiore cambiamento che ha interessato il calcio in Tv. La novità più rilevante del triennio è infatti senz'altro la Serie A andata, tutta, a Dazn in partnership con Tim. Per Dazn come per Timvision, che nel suo abbonamento comprende fra le varie properties Dazn, il costo mensile è di 29,99 euro. Sette partite alla settimana saranno in esclusiva totale. Per le altre 3 – sabato ore 20.45, domenica ore 12.30 e lunedì alle 20.45 – ci sarà la “co-esclusiva” (bizzarro neologismo, ma in fondo efficace) con Sky (5 euro al mese dall'1 ottobre per il pacchetto Calcio, con costo azzerato fino al 30 settembre).

Dazn sui problemi di Napoli-Juventus

La modalità di trasmissione in streaming ha comunque mostrato più di una pecca nelle prime giornate. Anche per la terza giornata si sono infatti scatenate polemiche social per le difficoltà di visione e addirittura uin blocco durante la partita di cartello Napoli-Juventus. Tutta colpa di uno «spike di due minuti» ovvero «un picco di accesso sulla rete proprio nel momento dell’esultanza per il gol di Koulibaly», quello decisivo che ha assegnato la vittoria al Napoli. Così Dazn ha spiegato all’Adnkronos il «disservizio causato ad alcuni clienti» sabato durante la partita Napoli-Juventus che ha generato una vera e propria bufera sui social contro l’hashtag #Dazn. Disservizio «immediatamente risolto», spiega l’azienda, ma che ha dato origine a blocchi improvvisi della trasmissione, cali di qualità dell’immagine, messaggi di errore, ritardo di qualche secondo nell’arrivo del segnale, proprio nel momento clou della partita.

Il problema ascolti per Dazn sulla Serie A

Le tematiche aperte sono comunque tante. Fra queste la problematica legata alle misurazioni d'ascolto. Troppa differenza rispetto ai risultati forniti da Auditel sulle Tv connesse. Agcom, a quanto verificato dal Sole 24 Ore, ha quindi aperto un'istruttoria su quattro specifiche problematiche.

Europa e Conference League su Sky e Dazn

A partire giovedì sarà anche l'altra competizione europea: la Uefa Europa League i cui diritti tv sono stati acquisiti da Sky e da Dazn. Sky trasmetterà tutte le 282 partite della competizione tramite satellite, digitale terrestre oppure streaming sull’app Now (come anche per la Champions). Galatasaray-Lazio (ore 18,45) sarà visibile anche su Tv8: la rete in chiaro di Sky. Come per l’Europa League, anche la nuova Conference League sarà trasmessa da Sky (anche in streaming su Now) e da Dazn.

A cosa devo abbonarmi per vedere...

A questo punto, la domanda è: a cosa occorre abbonarsi per vedere la proposta calcistica desiderata? Proviamo a riassumere. Per tutte le 10 partite alla settimana occorre abbonarsi a Dazn o Timvision; per solo 3 partite va bene anche il pacchetto Sky Calcio.

Per la Champions League: 17 big match del martedì e la finale gratis su Canale 5. Poi su Mediaset Infinity+ (compreso anche in Timvision) altre 104 partite. Oppure posso acquistare il pacchetto Sky Sport per gli stessi 121 match.

Per vedere le restanti 16 migliori partite del mercoledì devo obbligatoriamente abbonarmi a Prime Video.

I Mondiali in Qatar 2022 li vedremo gratis sulla Rai. Europa League e Conference League: su Sky e Dazn.

Il Campionato di Serie B: Sky; Dazn ed Helbiz Media (piattaforma video del servizio di mobilità Helbiz).

La Coppa Italia su Mediaset.


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti