Sport

Tour de France 2017, sesta tappa: Kittel trionfa a Troyes

a cura di Datasport

1' di lettura

Marcel Kittel ottiene la sua seconda vittoria al Tour de France vincendo la sesta tappa, la Vesoul-Troyes. Al traguardo, il tedesco della Quick-Step Floors ha vinto davanti ad Arnaud Demare e Andre Greipel. Vittoria arrivata dopo un iniziale allungo di Quemeneur, Backaert e Stake Laengen. In classifica generale, non cambia nulla: Chris Froome, del team Sky, conserva la maglia gialla davanti al compagno di squadra Geraint Thomas e Fabio Aru.   Ad incantare il Tour, è ancora lui: Marcel Kittel. Dopo la volata di Liegi, il tedesco della Quick-Step Floors concede il bis, tagliando per primo il traguardo della Vesoul-Troyes davanti Arnaud Demare e Andre Greipel. Sesta tappa caratterizzata, inizialmente, da una fuga che vede protagonisti Perrig Quemeneur, della Direct Energie, Frederik Backaert, della Wanty-Groupe Gobert, e Vegard Stake Laengend della UAE. Il terzetto di testa, però, viene raggiunto a 3 km dall'arrivo dagli inseguitori, con protagonista Boasson Hagen della Dimension-Data.    E' proprio il norvegese a lanciare la volata a 500 m dalla fine. A tagliare il traguardo davanti a tutti, però, è ancora una volta Kittel. Il tedesco precede Demare, protagonista dell'allungo finale. Il francese, in maglia verde, è autore di una manovra pericolosa, con un sorpasso a pochi millimetri dalle transenne che gli permette di precedere Andre Greipel, senza però togliere la vittoria di tappa al tedesco della Quick-Step Floors.   In classifica generale, non cambia nulla: è ancora Chris Froome il proprietario della maglia gialla. Il britannico conserva i 12 secondi di vantaggio sul connazionale, e compagno di squadra al Team Sky, Geraint Thomas, in testa nelle prime quattro tappe. Resta a 14'', invece, Fabio Aru, vincitore a La Planche des Belles Filles.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti