Sport

Tour de France: urrà Thomas, vince sull'Alpe d'Huez e mantiene la maglia gialla

a cura di Datasport

1' di lettura

Geraint Thomas vince la tappa dell'Alpe d'Huez grazie ad un allungo nel finale e mantiene la maglia gialla del Tour de France. Un finale di gara pazzesco quello della dodicesima tappa del Tour, nel quale è successo praticamente di tutto: a 4 km dall'arrivo, Vincenzo Nibali (alla fine 7° in classifica di tappa con un ritardo di 13'') è caduto a terra dopo un contatto con la moto della polizia che cercava di avvicinarsi, invece, al gruppo di testa. Spiacevole episodio anche per Froome, spinto da un tifoso-spettatore: il ciclista britannico è riuscito comunque a recuperare e chiudere al quarto posto dietro anche a Dumoulin e Bardet.    In classifica, il britannico del Team Sky mantiene un vantaggio di 1'39" sul compagno di squadra Froome, 1'50" sull'olandese Dumoulin e 2'37" su Vincenzo Nibali. Quinto, invece, lo sloveno Roglic mentre non sembra riuscire ad ingranare Nairo Quintana: il colombiano della Movistar Team oggi ha provato anche uno scatto a 9 km dal traguardo ma è stato subito raggiunto dal gruppo e si è staccato ai -6 dal traguardo. Quintana è attualmente attardato di 4'13' rispetto al leader della corsa. Giornata segnata anche dai ritiri di alcuni velocisti: salutano la corsa, infatti, Gaviria, Greipel, Groenewegen e Gallopin.  

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti