Sportive

Toyota Corolla GR, la sportiva da 300 cv che gli italiani non possono avere

La media del brand giapponese come la Yaris viene proposta anche in una versione ad alte prestazioni che però sarà in vendita soltanto negli Usa

di Corrado Canali

2' di lettura

La nuova Toyota Corolla GR è stata presentata negli Stati Uniti l’unico mercato internazionale dove sarà venduta. Peccato perchè trattandosi di una compatta supercar avrebbe potuto attrarre i molti appassionati di hot hatch ancora in circolazione. La GR infatti dispone sotto al cofano un tre cilindri di 1.600 cc da 300 cv e 370 Nm di coppia. La potenza è scaricata a terra attraverso un cambio manuale a sei marce abbinato alla trazione integrale GR-Four con tre ripartizione selezionabili da chi è alla guida: 60-40 o 50-50 o ancora 30-70.

Farà concorrenza alla nuova Honda Type R e alla Volkswagen Golf R

La Corolla GR che è quasi due volte più potente del modello standard lancia la sfida a concorrenti come la Honda Civic Type R che verrà presentata entro l’anno in una versione aggiornata, ma anche alla Hyundai Veloster N, rispetto alla quale dispone di una potenza superiore. Ma punta a mettere nel mirino anche alla più titolata Volkswagen Golf R che tuttavia è accreditata di una potenza massima che è superiore: offre infatti fino a 315 cv.

Loading...

Una dotazione tecnica da sportiva di razza

La versione GR della Corolla utilizza una variante modificata della piattaforma GA-C con punti di saldatura aggiuntivi che hanno come obiettivo di rafforzarne il telaio. Il cofano e i pannelli delle porte anteriori sono, in alluminio per risparmiare peso. La sospensione anteriore è di tipo MacPherson a cui si abbina un sistema a doppio braccio oscillante nella parte posteriore.

Cerchi da 18 pollici di serie e pneumatici Michelin

La Corolla più cattiva offre standard di cerchi da 18 pollici a 15 razze con finitura nera lucida abbinati a dei pneumatici Michelin Pilot Sport 4 nella misura 235/40R18. Per una frenata ottimale la nuova Corolla GR fa leva in particolare su delle pinze a quattro pistoncini nella parte anteriore, mente dietro ci sono dischi freme con pinze a due pistoncini.

L’infotainment ha uno schermo da 12,3 pollici

Gli interni della GR Corolla sono dotati di un display di infotainment digitale da 12,3 pollici. Lo schermo include fra l’altro anche la visione della modalità di trazione integrale che è stata selezionata, della pressione del turbo, dell’indicatore della posizione del cambio e del contagiri. In aggiunta c’è uno schermo di infotainment da 8,0 pollici al centro del cruscotto.

Due allestimenti previsti e il top Circuit Edition

La GR Corolla verrà lanciata negli Stati Uniti con due diversi allestimenti: Core la base che arriverà entro la fine di quest’anno o l’ancora più esclusiva Circuit Edition disponibile dal 2023. La GR Corolla Core è offerta nei tre colori bianco, nero o rosso. All’interno i sedili sportivi sono in tessuto, mentre Il pacchetto Technology aggiunge sia il sistema di navigazione che lo stereo che è di tipo aggiornato ed è completato anche dalla utile ricarica wireless per gli smartphone.

Tecnica specifica e dotazioni aggiuntiva per la Circuit

La Circuit Edition aggiunge il tetto in fibra di carbonio e di pinze dei freni di colore rosso che riportano il logo GR. La Circuit Edition è dotato di differenziali a slittamento limitato Torsen sia per l’asse anteriore che per quello posteriore. Esteticamente la Circuit aggiunge poi anche un rigonfiamento del cofano con prese d’aria. Di serie il top di gamma offre sia il climatizzatore automatico che i sedili anteriori riscaldato a cui si aggiunge anche il volante.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti