Competizioni

Toyota Gr Yaris: ecco com'è la livrea della versione Cup

La citycar giapponese è fa un altro passa avanti svelando la livrea che adotterà nella stagione sportiva che prende il via nel mese di giugno con il rally di Alba.

di Giulia Paganoni

2' di lettura

Svelata la livrea della Gr Yaris protagonista del primo campionato monomarca firmato dalla casa giapponese.

La livrea ufficiale

La nuova livrea riprende i colori ufficiali rosso, nero e bianco del Toyota Gazoo Racing e sul caratteristico tetto in fibra di carbonio spicca il logo Toyota Gazoo Racing Italy che seguirà le attività del monomarca. Obiettivo principale del neonato Toyota Gazoo Racing Italy sarà quello di mettere in evidenza il forte legame tra le auto da competizione Toyota e le auto stradali come la Gr Yaris, che è stata sviluppata utilizzando la conoscenza acquisita dal team nel Campionato del mondo rally. Ad arricchire la livrea, i loghi degli sponsor del campionato, Kinto il brand dedicato all'offerta di servizi di mobilità di Toyota, Pirelli leader mondiale nei pneumatici Rally, Omp fornitore ufficiale del Toyota Gazoo Racing nel Wrc e LoJack (gruppo CalAmp) partner di Toyota Motor Italia dal 2014 e leader nelle soluzioni telematiche e nel recupero dei veicoli rubati.

Loading...
Toyota Yaris GR Rally Cup, ecco tutte le foto

Toyota Yaris GR Rally Cup, ecco tutte le foto

Photogallery12 foto

Visualizza

Dalla strada alle competizioni

La protagonista del campionato è dunque la Gr Yaris, vettura perfetta per l'ingresso nel mondo delle competizioni monomarca, che nasce proprio dall'esperienza del team Toyota Gazoo Racing nel campionato mondiale rally.

Costruita su una piattaforma unica nel suo genere, avente come obiettivo quello di ridurre al massimo il peso, la piccola di casa Toyota è dotata del più potente motore a tre cilindri al mondo 1.6 turbo con 261 cv e una coppia di 360 Nm che permette di passare da 0 a 100 km/h in soli 5,5 secondi.

La potenza del motore viene sfruttata attraverso il nuovo sistema di trazione integrale permanente e a controllo elettronico. A completare l'assetto da vera sportiva, un differenziale Torsen Lsd che gestisce in autonomia la ripartizione della trazione tra le ruote di sinistra e di destra per dare un controllo naturale e diretto dell'auto.

Un ricco montepremi

Saranno coinvolti numerosi Team, tra i più importanti del panorama nazionale, che hanno scelto la Gr Yaris Rally Cup e che andranno a contendersi il ricco montepremi di 300mila euro che sarà distribuito tra premi di gara e premi finali, con particolare attenzione ai team ed ai piloti giovani.

La Gr Yaris in versione R 1T 4x4 sarà omologata nei primi giorni di giugno, per essere pronta al debutto in gara al primo appuntamento del monomarca .

La presentazione alla stampa della Gr Yaris Rally Cup è prevista in occasione del Rally Italia Sardegna, prova italiana del Wrc che si svolgerà dal 3 al 6 giugno, in occasione della quale la vettura del Toyota Gazoo Racing Italy sarà presentata in anteprima, pochi giorni prima dell'inizio del campionato che si svilupperà su cinque gare.

Cinque appuntamenti stagionali

Il campionato sarà composto da cinque gare, tutte su asfalto. Il primo appuntamento al Rally di Alba (12-13/06), seguito da Roma Capitale (23-25/07), 1000 Miglia (04-05/09), 2 Valli (09-10/10) per concludere a Modena il 30-31/10.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti