Auto

Toyota, Prius Plug-in, ora ha anche cinque posti

Entra in listino il model year 2019. Costa oltre 42mila euro compreso il tetto a pannelli solari

di Corrado Canali


default onloading pic

2' di lettura

Tempo di novità per la Prius nella variante più nobile, l'ibrido plug-in che dal settembre del 2016 è stata venduta in oltre 1.700 unità.

Per il “model year 2919” della berlina Toyota proppone innanzitutto l'aggiunta di un posto supplementare dietro che aumenta di conseguenza la capacità da 4 a 5 persone sia pure con gli stessi livelli di confort a bordo dell'attuale variante.

Un'altra novità per la Prius Phev 2019 è il colore esterno Galaxy Black Metallic e i cerchi in lega da 17 pollici disponibili in opzione.

All'interno, invece, l'ibrido plug-in aggiunge dettagli in colorazione nera che sostituiscono il rivestimento bianco. Una soluzione studiata per garantire alla plug-in la sensazione di una qualità superiore all'interno. Il resto è invariato a cominciare dall'autonomia che di circa 45 km in elettrico ad un velocità massima di 135 kmh.

Dal punto di vista tecnico la nuova Toyota ibrida plug-in dispone di un sistema di riscaldamento della batteria che mantiene le celle ad una temperatura ideale, assicurando che l'efficienza e la carica della batteria siano mantenute a un livello sufficiente grazie ad una minima riduzione dell'impatto del freddo nella guida ad emissioni zero.
Unico modello a disporre nel settore delle ibride plug-in sul mercato, di un grande tetto a pannello solare che nel “model year 2019” è offerto di serie nell'unica versione disponibile, full opzional.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...