ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAuto

Toyota utili record, ma previsioni fosche (-20%) per l’anno prossimo

La prudenza sul prossimo anno è dettata da un aumento “senza precedenti” delle materie prime e dei costi logistici

Economia, il mercato dell'auto chiude un difficile 2021

1' di lettura

La casa automobilistica globale Toyota ha registrato nuovi risultati record nel 2021/22, grazie alle solide vendite e al calo dello yen, fornendo allo stesso tempo previsioni prudenti per il nuovo anno finanziario. Il gruppo giapponese ha registrato un utile netto annuo record di 2.850,1 miliardi di yen (20,7 miliardi di euro), con un balzo del 26,9% in un anno, ma si aspetta che i profitti scendano a 2.260 miliardi di yen nel 2022/23 (-20,7%), secondo un comunicato stampa. Le vendite, nell’esercizio 2021-22, sono state pari a 31.380 miliardi di yen, in ascesa del 15,3 per cento.

Le auto vendute sono state 8,2 milioni, in aumento dei 7,6 milioni di un anno prima. La prudenza sul prossimo anno è dettata da un aumento “senza precedenti” delle materie prime e dei costi logistici. “La ripresa globale post-Covid sara’ molto positiva, ma i prezzi delle materie prime sono alle stelle e l’inflazione in molte parti del mondo avra’ un impatto” sui consumatori, ha commentato il responsabile della comunicazione del gruppo, Jun Nagata, durante una conferenza stampa. In effetti un primo segnale c’è già stato nel trimestre gennaio-marzo, con l’utile netto caduto del 31% a 4,1 miliardi di dollari.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti