Digital payments

Transazioni «conversazionali» passo avanti decisivo verso i pagamenti istantanei

Il nuovo schema Sepa «Request to pay» si basa su un framework di messaggistica che abilita la riconciliazione automatica end-to-end

di Gianni Rusconi

4' di lettura

Se ne parla da tempo, e in modo più dettagliato dallo scorso dicembre, quando l'European Payment Council ha pubblicato le specifiche formali dello schema “Request to Pay” nel proprio Rulebook.

Sarà una scossa per il mondo pagamenti? Molti indicatori, e molti addetti ai lavori, lasciano pensare che siamo al cospetto dell'ennesima rivoluzione (tecnologica e normativa) in ambito finanziario.

Il nuovo schema Sepa, avviato operativamente a giugno, si appoggia a un framework di messaggistica sicuro sviluppato...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti