ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùSindacato Usb

Trasporto aereo: venerdì 21 sciopero nazionale per salari, orario di lavoro e sicurezza

Lo sciopero di venerdì 21 ottobre è stato indetto dal sindacato Usb che annuncia anche una manifestazione nazionale a Milano

Trasporto aereo, Giovannini: “Per decarbonizzazione necessari comportamenti concreti”

1' di lettura

Riecco lo sciopero del “venerdì” nel trasporto. Domani 21 ottobre, infatti, ci sarà lo sciopero nazionale del trasporto aereo per i salari, l’orario di lavoro e la sicurezza, contro la precarietà, con una manifestazione nazionale a Milano. Lo indica una nota del sindacato Usb. «La fine della terribile estate del 2022 non ha significato la fine dei problemi dei lavoratori e lavoratrici del trasporto aereo. Continua a trascinarsi la pessima gestione da parte delle aziende che regnava ancora prima della pandemia e che penalizza i passeggeri, ma sono state le maestranze, già vittime di flessibilità e precarietà, a subirne le peggiori conseguenze, con aggressioni, carichi eccessivi di lavoro, salute e sicurezza totalmente dimenticate».

«Oggi - continua la nota dell’Usb -, come tutti gli altri lavoratori e lavoratrici italiani ed europei, si trovano pure a pagare la follia di una guerra imposta e del carovita galoppante, con un’inflazione al 10% con perdita del salario tra i 3.000 e i 4.500 euro mentre salari e pensioni sono al palo. Si sono visti solo bonus su bonus utilizzati come surrogato al posto di un sempre più indispensabile salario minimo garantito che permetta di vivere e non di sopravvivere’’, prosegue la nota Usb.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti