colli bolognesi

Trekking notturno sui sentieri dalla Valsamoggia

Da 35 anni. Il Festival del Tartufo a Savigno di Valsamoggia

1' di lettura

A Savigno sotto la luna
Da 35 anni, a novembre, quando i caldi colori dell’autunno tingono i colli bolognesi, a Savigno di Valsamoggia (Bo) si celebra il famoso tubero con il Festival del Tartufo. Qui si può partecipare alle escursioni organizzate da Stefano Barbieri, guida ambientale, sulle colline della valle, tra bellissimi panorami e graziosi borghetti, per scoprire curiosità e segreti del mondo dei tartufi e in particolare di Sua Maestà Tuber Magnatum, il Tartufo Bianco. Oppure ci si può divertire con un trekking notturno sabato 17 novembre partecipando alla “Notte dei Tartufi Mannari”. Sotto il chiarore della luna piena si potrà partecipare a una dimostrazione di ricerca con un tartufino e il suo cane, deliziati dal racconto della famosa leggenda del tartufo mannaro. Nelle stesse giornate chi ha un cane può scoprire se ha nelle vene il «fattore T», ovvero il talento per trovare i tartufi. Il fedele animale sarà messo alla prova direttamente sul campo con l’aiuto di un gruppo di istruttori (per info: ProLoco Savigno - presso lo stand informazioni in Piazza XV Agosto; proloco.savigno@gmail.com)

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti