L’EX MINISTRO A RADIO 24

Trenta: mio marito ha presentato rinuncia per la casa

L’ex ministro della Difesa Elisabetta Trenta è intervenuta a 24Mattino su Radio 24: «Non ho intenzione di abbandonare M5S»


Detto e contraddetto: Elisabetta Trenta e la casa della discordia

2' di lettura

L’ex ministro della Difesa Elisabetta Trenta fa un passo indietro e annuncia: lascerò l’alloggio delle polemiche. «Mio marito, pur essendo tutto regolare, e sentendosi in imbarazzo, per salvaguardare la famiglia ha presentato istanza di rinuncia per l’alloggio. Lasceremo l’appartamento nel tempo che ci sarà dato per fare un trasloco e mettere a posto la mia vita da un’altra parte - ha annunciato in occasione di un’intervento a 24Mattino su Radio 24 - Spero che questo atto di amore serva a tacitare la schifezza mediatica che è caduta su di me. Sona una cittadina come gli altri, chiedo e pretendo rispetto», ha aggiunto.

«Credo che Di Maio abbia capito le mie ragioni»
Un passaggio dell’intervento è stato sul rapporto con il capo politico dei Cinque Stelle, che ha criticato la scelta della ex collega di Governo, mettendo in evidenza che un suo passo indietro sarebbe stato opportuno. Passo indietro che alla fine, dopo ore in cui è andata montando la polemica, c’è stato. «Credo che Di Maio, con cui ho parlato, abbia capito le mie ragioni- ha affermato l’ex ministro- Io sono un militare e so che prima di comandare le persone ci si parla, so che un comandante difende i propri uomini».

«Non ho intenzione di lasciare il Movimento»
«Non sono stata trattata bene ma nei valori del M5S ci credo, non ho nessuna intenzione di lasciare il Movimento - ha chiarito Trenta -. Mi è dispiaciuto che prima di parlare e giudicare nessuno mi ha chiamata per chiedermi come stanno le cose. La mia faccia è pulita, non smetterò di fare politica e di essere del Movimento. Ma forse una pausa di riflessione me la prendo, non ho deciso nulla».

L’inchiesta della Procura militare
La decisione della pentastellata arriva a poche ore dall’apertura da parte della Procura militare di un fascicolo di indagine per accertare eventuali profili di sua competenza sulla vicenda della casa assegnata al marito di Trenta, maggiore dell'Esercito.

Per approfondire:
Alloggio dell'ex ministro Trenta, fascicolo «conoscitivo» dei pm di Roma
Alloggio di servizio, polemiche sull'ex ministro Trenta

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...