ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùGrande distribuzione

Trenta nuovi market per Pam Panorama

Sviluppo

di Enrico Netti

2' di lettura

Pam Panorama, insegna della moderna distribuzione, si rafforza in Piemonte e Liguria. È stata rinnovata la partnership con Borello, realtà della moderna distribuzione piemontese che ha annunciato un piano di sviluppo congiunto che porterà all’apertura di una trentina di nuovi market nei prossimi anni che si andranno ad aggiungere agli attuali 45 supermercati molti dei quali nell’area del torinese e nell’astigiano. Pam Panorama è attiva con le insegne Pam, Panorama, Pam local e Pam City.
«La parte di sviluppo a marchio Borello riguarderà prossimamente sei nuove aperture, ma ci sono anche altre trattative in corso - spiega Fiorenzo Borello -. Entro la fine dell’anno avremo 47 market poi toccherà agli altri. Il format di riferimento sarà quello dei negozi di prossimità, con superfici che potranno oscillare tra i 500 e i 1.500 metri quadri e tra i servizi viene offerta anche la consegna a domicilio. Abbiamo un piano di sviluppo che si concretizzerà nei prossimi sette anni e sono già operative le attività propedeutiche al suo avvio».
Forte il legame con il territorio come conferma Riccardo Martinelli, direttore divisione prossimità di Pam Panorama che aggiunge: «Borello è una realtà di grande tradizione in Piemonte che ha appena celebrato il traguardo dei 50 anni di attività imprenditoriale. Questa collaborazione ci permette inoltre di garantire ai clienti qualità, convenienza, servizio, con rinnovata attenzione ai temi dell’ambiente e dei piccoli produttori di qualità del territorio». Con partnership di questo tipo Pam riesce ad evolvere continuamente nell’interpretazione del territorio e «crediamo ancora in un rapporto caratterizzato dalla presenza fisica» sottolinea Martinelli.
Importanti le ricadute occupazionali perché per ogni punto vendita è prevista, in media, l’assunzione di 15 operatori. «I piani di sviluppo sono focalizzati in tutta l’area Nord-Ovest con particolare attenzione al Piemonte» aggiunge l’imprenditore.
Recentemente Pam Panorama ha rinnovato la partnership anche con Arimondo, imprenditore imperiese con 23 market presenti in Liguria da Genova a tutto il Ponente con un giro d’affari di oltre 74 milioni. «Pam è la migliore azienda che potessimo avere al nostro fianco - premette Roberto Arimondo, amministratore delegato del gruppo -. Grazie alla sua organizzazione, alla capacità dei professionisti che collaborano con noi, alla possibilità di essere realmente parte attiva delle scelte inerenti la politica commerciale e lo sviluppo nel Nord-Ovest».

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti