INTERNAZIONALIZZAZIONE

Trentino Sviluppo presenta soluzioni «smart» a Doha

Algorab, Monokee e Bluetentacles sono le tre aziende – specializzate in soluzioni “smart” – che hanno stretto accordi con partners degli Emirati nel corso di Qitcom, la fiera che si è tenuta a Doha, in Qatar, uno dei punti di riferimento perle soluzioni tecnologiche. Accompagnate da Trentino Sviluppo, che agli investitori in ternazionali, ha illustrato il suo “modello”.

di L.Ca

default onloading pic
(REUTERS)

Algorab, Monokee e Bluetentacles sono le tre aziende – specializzate in soluzioni “smart” – che hanno stretto accordi con partners degli Emirati nel corso di Qitcom, la fiera che si è tenuta a Doha, in Qatar, uno dei punti di riferimento perle soluzioni tecnologiche. Accompagnate da Trentino Sviluppo, che agli investitori in ternazionali, ha illustrato il suo “modello”.


2' di lettura

Algorab – che sviluppa tecnologie di telecontrollo – sta facendo certificare i suoi prodotti con l’autorità locale e ha già identificato un partner locale dal nome Gulf Business Development Group con cui è stato sviluppato un contratto di collaborazione. Monokee – che fornisce soluzioni tecnologiche per garantire elevati standard di protezione sul cloud – ha stretto un accordo con Dorra Group, che si occupa di grandi opere edili (alberghi e centri commerciali). E ha stretto un accordo con GWC delivery Logistics Innovation, azienda locale che cercava da tempo un prodotto di questo tipo dedicato al riconoscimento facciale.
Bluetentacles – che fa sistemi di irrigazione e monitoraggio basati sul Web – ha chiuso con Golden Nails Landscaping una prima visita tecnica per implementare l’installazione.

Sono le tre aziende trentine che la società Trentino Sviluppo ha presentato a Doha, in Qatar alla fiera internazionale Qitcom, che è punto di riferimento internazionale per gli ultimi trend nel campo delle tecnologie informatiche. Oltre 60 gli incontri di business per le imprese e la presentazione agli investitori internazionali, in una conferenza plenaria, dei centri d’innovazione di Trentino Sviluppo – con particolare riferimento a Polo Meccatronica – con i suoi laboratori all’avanguardia ProM Facility, e di Progetto Manifattura, con la nuova area produttiva Be Factory e lo sviluppo del settore delle biotecnologie.
L’evento ha ospitato oltre 30 mila visitatori, 300 aziende e 100 startup italiane e straniere, oltre a 90 operatori internazionali.

Grande attenzione è stata dedicata a promuovere Progetto Manifattura, di cui si avvicina l’inaugurazione della nuova area produttiva innovativa Be Factory in cui saranno sempre più protagoniste imprese ed enti di ricerca attivi nel campo delle “Life Sciences”.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti