ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùWRC2022

Tripletta Toyota al Safari Rally Kenya

Grande risultato per Toyota Gazoo Recing che ha ottenuto un risultato storico con Kalle Rovanperä che ha condotto la straordinaria conquista delle prime quattro posizioni per la GR YARIS Rally1. Elfyn Evans e Takamoto Katsuta si sono uniti a lui sul podio e Sébastien Ogier al quarto posto.

di Giulia Paganoni

(Toyota Gazoo Racing / McKlein)

3' di lettura

Trionfo Toyota al Safari Rally Kenya. Quattro Yaris Rally1 nelle prime quattro posizioni con la decima vittoria a questo impegnativo rally africano e prima volta che il marchio giapponese ottiene un en-plein nelle prime quattro posizioni in un evento del campionato massimo di Rally dal 1993, anno in cui sempre in Kenya arrivarono quattro Celica nei primi 4 piazzamenti. Un'impresa riuscita solamente ad un altro costruttore negli ultimi trent'anni.

Com'è andata la gara

Al suo secondo appuntamento da quando è tornato nel calendario Wrc l’anno scorso, il Safari ha offerto condizioni ambientali ancora più difficili, tra cui sabbia profonda “fesh-fesh” il venerdì e superfici bagnate e fangose il sabato, oltre alle sempre presenti rocce e pietre. È stata di gran lunga la sfida più difficile per la nuova generazione di auto ibride Rally1, ma hanno agevolmente superato tutte le insidie che il terreno keniota poteva nascondere rimanendo affidabile e dominando il fine settimana senza grandi problemi. L’auto successiva con il miglior piazzamento è finita a otto minuti e mezzo dal quartetto Toyota.

Loading...

Rovanperä ha avuto uno spavento iniziale quando è andato largo alla prima curva nella super speciale di apertura di giovedì a Nairobi e ha staccato una gomma dal cerchione. Ma lui e il copilota Jonne Halttunen hanno corso impeccabilmente in seguito verso la loro quarta vittoria in cinque round, aumentando il loro vantaggio in campionato a 65 punti.Anche Evans e il suo co-pilota Scott Martin si sono comportati in modo superbo e si sono portati vicini alla testa della gara, rimanendo a meno di 20 secondi dal comando fino a quando sabato pomeriggio non è arrivata la pioggia. Hanno concluso a 52,8 secondi di distanza mettendo a segno il loro secondo podio della stagione.

Il pilota del Tgr Wrc Challenge Program Katsuta ha condotto ancora una volta un rally eccellente e intelligente nelle difficili condizioni del Kenya per conquistare il suo secondo podio in carriera, un anno dopo aver conquistato il suo primo nello stesso evento. È anche il primo podio per il suo copilota Aaron Johnston, la coppia che corre sotto le effigie del TGR World Rally Team Next Generation.

Ogier ai piedi del podio

Ogier, il vincitore dell’evento nel 2021, ha guidato per la maggior parte del venerdì per la vittoria fino a quando non si è dovuto fermare e cambiare una gomma nella fase finale della giornata, perdendo oltre due minuti. Lui e il co-pilota Benjamin Veillas hanno reagito fino alla conquista del quarto posto assoluto e, con i loro compagni di squadra concentrati sul raggiungimento del traguardo, hanno stabilito il terzo tempo più veloce nel Power Stage di fine rally per aumentare il bottino di punti della squadra dal fine settimana. Il vantaggio nel campionato costruttori è aumentato a 62 punti.

Quinto posto per Neuville con oltre 10 minuti di ritardo dal vincitore. A seguire tre Ford, guidate rispettivamente da Breen, Jourdan e Loeb.

Classifiche dopo il Safari Rally Kenya

Dopo sei gare dall'inizio della stagione 2022, al comando della classifica piloti c'è Rovampera con 145 punti, seguito da Neuville a 80, Tanak e Katsuta a 62, Breen a 60, Loeb a 35, Sordo e Ogier a 34.

Per quanto riguarda la classifica costruttori, in vetta si posiziona Toyota Gazoo Racing con 200 punti, seguito da Hyundai a 161 e M-Sport Ford a 120.

Il prossimo appuntamento con il Campionato del Mondo rally sarà dal 14 al 17 luglio al Rally Estonia che si svolge su strade sterrate veloci con molti dossi e salti, oltre ad alcuni tratti più tecnici. Lo spettacolo è sempre assicurato!

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti