MOTO

Triumph Street Triple R 2020:costa meno e ha il cambio assistito a due vie di serie

di di Danilo Loda


default onloading pic

1' di lettura

Il 2020 per Triumph inizia con il lancio della nuova Street Triple R da 765cc che innanzitutto mette sul piatto una bella novità che farà felici tutti gli appassionati del marchio di Hinckley, ovvero un prezzo di a 9,700 € f.c., ben 800 € in meno rispetto al modello lanciato nel 2019. Anche se questo prezzo è stato ottenuto con una riduzione dei costi che vedono il cruscotto TFT a colori proposto nella Triple R del 2019 sostituito da un pannello LCD più economico e da un tachimetro analogico, le parti di qualità che contraddistinguono la Triple R continuano ad essere presenti. Questo significa che la nuova roadster mantiene i freni Brembo M4.32 a 4 pistoncini e le sospensioni Showa completamente regolabili, oltre a beneficiare anche del cambio rapido/cambio automatico bidirezionale Triumph “Shift-Assist” e del il silenziatore sportivo Arrow. Lo stesso dicasi per motore a 3 cilindri da 765cc che, nonostante l'omologazione Euro 5, mantiene inalterate le prestazioni: infatti la potenza massima erogata è di 118 cv a 12,000 giri, mentre la coppia tocca i 77 Nm a 9,400 giri.

Le novità per la versione 2020 sono più da ricercare nell'estetica: fari a LED rivisti, carrozzeria più sportiva, e forma è più pronunciata del nuovo fly screen e dei convogliatori d'aria. Inoltre debuttano anche due nuove colorazioni: Sapphire Black e Matt Silver Ice
Per personalizzare la propria Street Triple, non mancano vari accessori, (oltre 60) tra cui, indicatori a LED con illuminazione progressiva, un nuovo parabrezza, nuovi retrovisori e serbatoi dei liquidi “machined”.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...