prima delle dimissioni annunciate

Trump cambia subito Jim Mattis alla Difesa con il vice Patrick Shanahan


default onloading pic
(Bloomberg)

1' di lettura

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sarebbe furioso per la copertura mediatica positiva dedicata alle dimissioni del capo del Pentagono, Jim Mattis. Secondo quanto riporta il New York Times, tanta è la rabbia che il tycoon intende ordinare a Mattis di lasciare l’amministrazione l’1 gennaio, ovvero due mesi prima di quanto annunciato da Mattis. La conferma arriva dallo stesso Trump via Twitter: «Sono lieto di annunciare che il nostro talentuoso vice segretario alla Difesa, Patrick Shanahan, assumerà l'incarico di segretario alla Difesa facente funzioni a partire dell'1 gennaio 2019». Shanahan è attuale vice di Jim Mattis ed è stato un manager di Boeing.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...