russiagate

Trump: «Ho concesso la grazia a Flynn»

L’ex consigliere alla sicurezza nazionale della Casa Bianca era rimasto coinvolto nel Russiagate. Trump alla famiglia: «Avrete un Thanksgiving davvero fantastico»

Donald Trump e l’ex consigliere alla sicurezza nazionale Michael Flynn (Afp)

1' di lettura

Donald Trump ha annunciato su Twitter di aver concesso la grazia al suo ex consigliere per la sicurezza nazionale Michael Flynn, rimasto coinvolto nel Russiagate.

«È mio grande onore annunciare che al generale Michael Flynn e' stato garantita la grazia completa”, ha scritto Trump. «Congratulazioni a lui e alla sua meravigliosa famiglia, ora so che avrete un Thanksgiving davvero fantastico!», ha aggiunto.

Loading...

Nei mesi scorsi il Dipartimento di giustizia americano aveva lasciato cadere le accuse contro l'ex consigliere alla sicurezza nazionale messo in stato di accusa dal procuratore speciale Robert Mueller. Un vero e proprio colpo di scena, dopo che Flynn si era dichiarato colpevole di aver mentito all'Fbi a proposito dei cuoi contatti segreti con un diplomatico di Mosca. La decisione era arrivata dopo che Donald Trump aveva detto di considerare la grazia per il suo ex consigliere.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti