il presidente usa in un’intervista

Trump: «Incontrerei Kim Jong-un». La Casa Bianca: non ci sono le condizioni

default onloading pic
Il presidente Usa Donald Trump(AP Photo/Evan Vucci)


1' di lettura

«Incontrerei il leader della Nord Corea, Kim Jong-un, se ci fossero le giuste condizioni». Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, parlando a Bloomberg News nel corso di un'intervista.

«Lo incontrerei sicuramente, ne sarei onorato», ha poi aggiunto il presidente americano, spiegando anche che «Molti leader politici non direbbero mai» che vorrebbero incontrarlo, ma vi dico, alle giuste condizioni, lo incontrerei».

Loading...
Ora Trump vuole incontrare Kim

Ma la Casa Bianca ha subito ridimensionato la portata delle affermazioni del presidente americano: «È chiaro che al momento non ci sono le condizioni per un incontro fra Trump e il leader nordcoreano».

Intanto, 100 giorni dopo l’insediamento di Donald Trump alla casa Bianca, la crisi tra Washington e la Corea del Nord resta irrisolta e desta crescente preoccupazione.

L'impasse si è aggravata negli ultimi giorni: all'Onu il segretario di Stato Rex Tillerson ha riaffermato l'opzione militare invitando la comunità internazionale e in particolare Pechino, a far scattare maggiori sanzioni e sospendere le relazioni con il regime. Solo per scontrarsi con la freddezza della Cina, le proteste della Russia e una generale cautela.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti