ennesima bravata a Venezia

Turisti belgi si tuffano dal ponte di Calatrava

default onloading pic
Turisti si tuffano dal ponte Calatrava a Venezia


2' di lettura

Ennesimo schiaffo alla bellezza di Venezia. Protagonisti della bravata un gruppo di giovani turisti belgi che, dopo essersi spogliati, si sono tuffati in mutande nel Canal Grande dal ponte Calatrava, a piazzale Roma.

Si sono tuffati in mutande alle sei di mattina
Il video che impazza in rete - ennesimo segno del degrado e dello scarso rispetto della città da parte dei turisti - mostra i quattro ragazzi che questa mattina alle 6, dopo essersi spogliati abbandonando gli indumenti sul ponte, si tuffano in acqua da un'altezza di 10-12 metri. Poi esultano fra mille schiamazzi per celebrare la loro “impresa”. Le camere di sorveglianza hanno consentito alla Polizia di individiare i giovani.

A Venezia nuova frontiera del degrado: turisti si tuffano dal ponte Calatrava

A Venezia nuova frontiera del degrado: turisti si tuffano dal ponte Calatrava

Photogallery10 foto

Visualizza

Il sindaco Brugnaro: Presi, ora punizione esemplare
Immediato il tweet del sindaco Luigi Brugnaro: «Presi!!! Grazie @poliziadistato aspettiamo tutti i dati di questi “eroi” per una punizione la più esemplare possibile! Sarà tutto pubblico!».

La polemica sui social
Ed è subito polemica sui social. «Ancora una volta la nostra città - scrive un veneziano - è utilizzata come una piscina in modo incosciente e pericoloso. E se fosse passata una barca come lo scorso anno a Rialto?». Altri navigatori se la sono presa con chi dovrebbe sorvegliare la città. «Possibile - viene sottolineato - che con tutte le forze di polizia che circolano a Venezia non ve ne sia una in zona che si accorga di questo degrado?».

Lo scorso anno un turista morì dopo un tuffo dal ponte di Rialto
Lo scorso anno morì un turista neozelandese di 50 anni che la notte del 12 agosto si era tuffato dal ponte di Rialto centrando un taxi in transito della cooperativa Serenissima Motoscafi. Dopo l’incidente l’uomo era entrato in coma ed era morto tre mesi dopo.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti