Non solo Lurisia: tutti i marchi del food italiano diventati «stranieri»

3/14Industria

Tutti i marchi del food italiano diventati «stranieri» / Buitoni


default onloading pic

Marchio fondato nel 1827 a Sansepolcro (Arezzo) da Giovanni Battista Buitoni: il primo business consiste nella rivendita al dettaglio di pasta, il passo successivo sarà allargarsi alla produzione, quindi a molti altri ambiti dell’industria alimentare. Dopo un processo di internazionalizzazione, negli anni Ottanta del Novecento si cerca un partner e lo si trova nel gruppo Cir della famiglia De Benedetti. Il progetto s’incaglia nella vicenda Sme e così nel 1988 Buitoni viene rilevata dalla svizzera Nestlé. Dal 2008 il licensing del marchio, per il segmento pasta, è stato accordato al gruppo Newlat di Angelo Mastrolia che ha acquisito lo stabilimento di Sansepolcro, mentre Nestlé continua a produrre con il brand per determinate categorie di prodotto come i surgelati.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...