Non solo Lurisia: tutti i marchi del food italiano diventati «stranieri»

5/14Industria

Tutti i marchi del food italiano diventati «stranieri» / Motta


default onloading pic

Altro gioiello di famiglia del food Made in Italy, l’azienda dolciaria che ha per logo il duomo meneghino fu fondata a Milano da Angelo Motta nel 1919. Nel 1968 diventa pubblica ed entra a far parte di Sme, finanziaria del settore agroalimentare di Iri. Oggi il marchio appartiene a tre diversi soggetti: il segmento dolciario (panettoni e Buondì) è in mano all’italiana Bauli, la risotrazione è di Autogrill, ma i gelati (il Mottarello come pure l’Antica Gelateria del Corso) sono di Froneri, jointventure al 50% tra Nestlé e l’inglese R&R.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...